HOME PAGE | Che cosa sono 5 civilizzazioni? | tecnologia di comunicazione | circa la religione | Natale intrattenimento | LIBRO | PREDICA che il FUTURO | storia di tecnologia culturale | insegna la storia | ricapitoli questa teoria | SCHEMA

 
   
Avvertimento: Ció è una traduzione automatica dall' inglese da Babelfish. Ci possono essere inesattezze.
   

di nuovo a: sommaria - Tecnologia di Comunicazione

Una STORIA CORTA delle TECNOLOGIE CULTURALI  

Come la Scrittura ha Cominciato

La maggior parte dei storici accosentono che la gente sumerica di Mesopotamia antico era prima per sviluppare la tecnologia di scrittura. Hanno fatto quell'invenzione culturale durante la quarta scrittura hieroglyphic del B.C. Egyptian di millennio, benchè approssimativamente contemporanee, si credono per essere derivati successivamente dallo scritto sumerico un certo tempo perché è comparso improvvisamente in una forma sviluppata. Il Sumerians e gli Egiziani hanno usato uno scritto basato sui simboli pittorici, più successivamente mescolati con gli elementi fonetici. Altre tre genti - la gente pre-pre-Aryan della valle di Indus, il cinese e Mayans dell'America Centrale - sembrano sviluppare la scrittura pittorica e fonetica più o meno indipendentemente. Finora undeciphered lo scritto della civilizzazione di Harappan è stato usato dalla gente in India di nord-ovest durante il terzo millennio B.C. The che le più vecchie iscrizioni cinesi resalgono a quattordicesimo secolo B.C. The Mayan la gente ha inventato il loro sistema di scrittura a un certo momento prima delle terze immagini del A.D. Crude di secolo ed i dispositivi mnemonici quali le corde annodate o i bastoni dentellati predate l'uso della lingua scritta. Le immagini sono diventato semplificate e stilizzate ed allora connesse con le idee. Allora sono venuto le associazioni fonetiche con discorso.

Il Sumerians era una gente commerciale e la scrittura è stata sviluppata per servire quell'estremità. I commercianti ed i commercianti sumerici hanno dovuto registrare le quantità di merci. Hanno usato il segno cotto di una figura distintiva, due - tre centimetri dell'argilla di lunghezza, per rappresentare le quantità di prodotti quale grano, il bestiame, il lavoro e la terra. Ogni segno ha rappresentato sia una quantità che il tipo di prodotto. Per esempio, "un divieto" (6 litri) di frumento ha richiesto un genere differente di segno che "un bariga" (36 litri) di frumento, o un divieto di orzo, o di un vaso di olio. Ci erano 200 generi differenti di segno d'uso comune. I ragionieri hanno disposto questo segno all'interno di una ciotola o di un sacchetto. Più successivamente, hanno messo le buste dell'argilla sigillate parte interna del segno per aumentare la sicurezza. Per potere dire a che cosa era all'interno, i ragionieri hanno contrassegnato la parte esterna delle buste. Una marcatura ha identificato il proprietario ed un altro hanno rappresentato il segno che fossero tenuti all'interno. Fra poco, i commercianti sumerici si sono resi conto che era inutile disporre il segno reale all'interno delle buste; le marcature esterne erano un'annotazione sufficiente. Erogando con le buste vuote, gli scrivani sumerici hanno cominciato ad utilizzare i ridurre in pani dell'argilla posti sulle loro parti posteriori come materiale di scrittura. Questo mezzo ha preso un'iscrizione dalla pressione dello stilo diritto-orlato fatto della canna o dell'osso nell'argilla bagnata prima che fosse cotto.

I ragionieri in Medio Oriente stavano usando il segno cotto dell'argilla per i secoli prima che rendessero vari i cambiamenti concettuali che hanno trasformato questo sistema della registrazione commerciale nella lingua scritta. L'innovazione è venuto nella separazione delle quantità dai prodotti. Il segno per un divieto di frumento è stato fatto per simbolizzare il numero uno. Il segno per un bariga di frumento è stato fatto per simbolizzare il numero dieci. I numeri astratti ora sono stati isolati dai residui del quantità-prodotto. Il punto seguente era disporre il simbolo numerico vicino ad un simbolo che rappresenta un altro tipo di prodotto. Per esempio, il segno per un bariga di frumento (significato dieci) potrebbe essere impressionato vicino ad un segno che rappresenta un vaso di olio. Questa combinazione dei simboli ha potuto rappresentare un bariga di frumento più un vaso di olio o dieci vasi di olio. Il Sumerians ha sormontato questa confusione rappresentando il vaso di olio con un simbolo speciale che è stato tagliato in argilla con uno stilo quando è stato significato per accompagnare un numero. Una volta che le incisioni simboliche avessero sostituito il segno dell'cuoc-argilla, è diventato possibile impiegare un numero molto più grande di simboli per sia i numeri che le parole. Ogni simbolo pittorico ha rappresentato un concetto numerico o verbale.

Originalmente, i simboli incisi erano pictograms o rappresentazioni ideographic degli oggetti fisici. La loro propria immagine lineare presenta la figura dell'oggetto rappresentato. Per esempio, il simbolo per il sole ha potuto essere un cerchio con un puntino nella metà. Il simbolo hieroglyphic di un occhio era due linee orizzontali concave con un cerchio mezzo che pende giù dalla parte superiore - cioè, l'illustrazione di un occhio. Mentre i pictograms possono esprimere gli oggetti naturali, possono meno rappresentare i concetti astratti, i nomi propri, o le parti del discorso quali i pronomi, le congiunzioni e le preposizioni. Il punto seguente, allora, era esprimere tali parole con l'associazione con uno o più ideograms che hanno avuti un riferimento naturale. Per esempio, l'immagine di un occhio con le rotture cadenti è stata usata per esprimere l'idea di dispiacere. Un cerchio che rappresenta il sole può anche significare il giorno perché ogni giorno comincia con un aumento del sole. A volte parecchi segni pictographic sono Stati Uniti generare un nuovo ideogram. Il carattere cinese per "la parola" è una combinazione dei caratteri che rappresentano la bocca ed il vapore. I simboli sumerici di una donna e di una montagna usate insieme hanno rappresentato uno schiavo femminile. Quello è perché gli schiavi in Mesopotamia sono venuto abitualmente dalla gente tribale che vive nella regione montagnosa circostante.

Un altro metodo doveva associare i simboli pittorici con le parole astratte che hanno avute lo stesso suono parlato come parola che potrebbe essere rappresentata visivamente. Cioè un ideogram ha potuto rappresentare sia una parola di riferimento concreto che il relativo omonimo. Per esempio, il simbolo per il numero quattro (4) ha potuto rappresentare la preposizione "per" o, forse, "la parte anteriore" come "nella previsione". Il riferimento ai suoni syllabic - per esempio, "l'anteriore" "nella previsione" - ha offerto i mezzi di estensione della scrittura ideographic fino le parole che non potrebbero essere visualizzate. Il discorso sumerico ha contenuto molte parole polysyllabic con le sillabe corte trovate in altre parole. Quella circostanza ha favorito l'uso di una tecnica conosciuta come "la scrittura del rebus". Un rebus è una parola di multi-sillaba con i pictographs per ogni sillaba. Per esempio, il nome di un palazzo ben noto, "Buckingham", contiene tre sillabe: buck, re e prosciutto. Tre pictographs che rappresentano un cervo maschio, un monarca e la carne porcina sarebbero il relativo simbolo del rebus. Un altro genere di simbolo, denominato "un determinante", contribuito a distinguersi fra le parole che hanno lo stesso suono ma significati differenti. Per esempio, il Sumerians ha usato la stessa parola, "Ti", per significare sia una freccia che la vita. Se una V che si trova dal relativo lato (>) rappresenta la freccia ed il segno determinante è un apostrofo, la parola per vita potrebbe essere scritta: >

La maggior parte dei sistemi di scrittura ideographic sono pesanti con i riferimenti homonymic. Il discorso cinese è costituito interamente dalle parole monosyllabic. Un suono syllabic può avere significati dieci o più differenti. Il cinese parlato estende la relativa gamma di significare con il tono ed il contesto. Il significato di una parola dipende dal tono o dal passo musicale nella voce dell'altoparlante e dalla relativa posizione nelle frasi. The.large.number.of omonimi nelle marche cinesi parlate esso facile applicare i simboli pittorici alle parole astratte. Nine-tenths dei caratteri cinesi è stato generato dalle associazioni fonetiche con le parole della lingua parlata. I fattori determinanti sono aggiunti spesso ai ideograms per evitare la confusione. Molti simboli fonetici hanno trovato nella scrittura cinese moderna riflettono i suoni di discorso lungo-dimenticato. Questo scritto ha cambiato piccolo durante più di due mila anni come i dialetti parlati sono venuto ed andato. La scrittura cinese moderna, come lo scritto sumerico antico, rappresenta parallelamente, nelle parole del Toynbee, "in un uso illogico ed impacciato dei ideograms e dei fonemi."

Nel caso di scrittura sumerica, la base fonetica delle parole è stata complicata dal fatto che i conquerors di Akkadian di Sumer hanno innestato la loro propria lingua parlata sullo scritto sumerico. Mentre le parole scritte in questo scritto hanno significato la stessa cosa sia in Akkadian che nel discorso sumerico, gli altoparlanti di Akkadian non potrebbero più lungamente riconoscere le associazioni homonymic. Il loro scritto ha incluso una miscela delle parole ideographic e delle parole che rappresentano i simboli syllabic sumerici. Per esempio, il simbolo cuneiform per la bocca è stato pronunciato "Ka" in sumerico e "in pum" in Akkadian. Nel sembrare con un determinante, tuttavia, questo simbolo si è riferito "al Ka" sano syllabic. Questo sistema doppio di scrittura ha significato che quasi ogni segno ha avuto vari pronuncie e significati. Per risolvere le ambiguità, il Akkadians ha usato i segni determinanti indicare i codici categoria degli oggetti così come i valori fonetici. Finalmente si sono mossi verso un tipo di scrittura syllabic in cui sessanta simboli scritti hanno rappresentato le sillabe di tutte le parole nel discorso di Akkadian. Le sillabe ciascuno hanno contenuto un singolo suono con una miscela particolare di vocale e di consonante.

Uno scritto puramente fonetico disinnesta gli elementi pittorici dal contenuto di idea delle parole. I simboli scritti preferibilmente corrispondono ai suoni nelle parola. Questo tipo di scritto può essere syllabic o alfabetico. Con scrittura syllabic, ogni simbolo rappresenta il suono di una sillaba. Per esempio, la parola "la sillaba" in se ha tre sillabe suonare come "il davanzale", "ah", "toro". I tre suoni ciascuno sarebbero rappresentati da un simbolo pittorico. Sarebbero posizionati nella stessa sequenza di nella parola. L'altra possibilità è scrittura alfabetica. Qui i simboli scritti rappresentano gli elementi puri dei suoni nel discorso. Questi suoni corrispondono alle lettere dell'alfabeto. La scrittura di Syllabic rappresenta una fase intermedia fra scrittura ideographic ed alfabetica. I giapponesi hanno due scritti syllabic che sono stati adattati dal cinese negli ottavi o noni secoli A.D. Uno, il kana di kata, è usato per i documenti convenzionali e gli impianti da studioso. Ha circa 50 simboli scritti e non può essere rigorosamente syllabic. L'altro tipo, gana di hira, è trovato in giornali e letteratura popolare. Ci sono circa 300 simboli in questo syllabary, ma soltanto 100 d'uso comune. Lo scritto sviluppato per la lingua coreana è un altro esempio di scrittura syllabic.

Diffusione di scrittura ideographic

La maggior parte della gente antica ha avuta uno scritto "di transizione" che era nel corso dell'evoluzione da un sistema ideographic o mixed in scrittura syllabic o alfabetica. Oltre che i ideograms, la scrittura hieroglyphic egiziana ha contenuto i simboli fonetici che rappresentano la radice consonant delle parole. Poiché i 24 segni consonant hanno coperto l'intera gamma di discorso egiziano, alcuni vedono questo come prototipo di scrittura alfabetica. Dall'inizio, la scrittura hieroglyphic pictorially elaborata è stata accompagnata da uno short-hand o da uno scritto corsivo conosciuto come scrittura hieratic che i priests hanno usato per corrispondenza. Una versione successiva, scrittura demotic, è stata sviluppata per uso popolare. La società di Minoan su Crete ha preso in prestito il relativo alambicco undeciphered lo scritto "Lineare-Un" dall'Egiziano e le civilizzazioni di Sumero-Akkadian durante il diciassettesimo secolo B.C. Mycenaean Greeks che ha grippato Crete intorno a 1450 B.C. hanno sviluppato il loro scritto syllabic "Lineare-B" nell'imitazione del Minoan. I assyrians hanno facilitato lo scritto cuneiform sumerico, riducente lo a 570 simboli di cui 300 sono stati usati frequentemente. Lo scritto cuneiform persiano in anticipo, influenzato dall'alfabeto aramaic, ha consistito di 41 principalmente simbolo fonetico. La scrittura cinese, mentre ideographic, è uno scritto di transizione.

Gli scrivani della società di Sumero-Akkadian hanno prodotto i ridurre in pani dell'argilla che registrano le transazioni commerciali ed altri tipi di messaggi. I mezzo milione eccessivi tali ridurre in pani sono stati trovati. I colpi tagliati con uno stilo erano più spessi su un'estremità che l'altra, di modo che hanno assomigliato ad un nastro o ad un cuneo triangolare. Gli scrivani hanno stampato i messaggi a cuneo o "cuneiform" nelle file orizzontali, muoventesi da sinistra a destra. Quel genere di diffusione di scrittura da Mesopotamia alle terre vicine di cui la gente ha adattato la scrittura cuneiform alla loro propria lingua parlata. Lo scritto sumerico che esprime il discorso di Akkadian si è transformato in in una lingua internazionale durante il secondo millennio B.C. Even Egyptian che i pharaohs la hanno usata quando comunicano con i righelli del loro satellite dichiara in Siria e nel Palestine. Hammurabi, un re babylonian che ha compilato un codice famoso delle leggi, semplificato questo scritto nei diciottesimi avanzamenti importanti della sega His di regno del B.C., di secolo nella matematica, nell'astronomia, nelle operazioni bancarie ed in altre zone. La civilizzazione Sumero-Akkadian-Babylonian ha continuato a dominare lungamente la durata culturale e commerciale di Medio Oriente dopo che questo impero sparisse. La scrittura cuneiform ha cominciato a sparire nel quinto secolo B.C. mentre la lingua babylonian parlata è caduto in disuse.

Lo scritto sumerico antico o il relativo derivato babylonian ha ispirato le lingue scritte dei Hittites, di Elamites, di Kassites, dei assyrians e dell'altra gente orientale centrale. Mentre il cinese scritto mostra certa somiglianza strutturale con lo scritto sumerico, la prova di influenza diretta in questo caso più di meno sta convincendo. Ci è, per esempio, nessun segno ha avuto il in comune dai due scritti. La tradizione cinese attribuisce l'invenzione di scrittura a due "dii", Ts'ang Chieh e Chü cantato, che era segretarie aHuang-Ti, un imperatore leggendario del terzo millennio B.C. Ts'ang Chieh ha inventato un insieme degli schemi usati nel divination, chiamato "kua di PA", consistendo di tre rotti o delle linee orizzontali ininterrotte che hanno rappresentato gli elementi di base della natura. Chu cantato ha inventato un sistema dei nodi per aiutare la memoria. Queste due invenzioni, più i gestures della mano, coincid-bastoni ed i simboli ritual, possono svilupparsi nei caratteri cinesi in anticipo durante la prima metà del secondo millennio B.C. The l'AT chuan o "i caratteri della guarnizione grande" compaiono in un libro scritto nel nono secolo B.C. The "piccola guarnizione" o i caratteri chuan di hsiao sono stati introdotti da Li Ssu, un ministro del primo imperatore di Ch'in nel terzo shu del Li del B.C. The di secolo, uno scritto più semplice allora sviluppato alle bozze di documento relative ai prigionieri, è il prototipo per la maggior parte dei scritti cinesi moderni.

Quando i conquistadors spagnoli hanno entrato nel Messico in 1519 A.D., hanno trovato che il Aztecs ha avuto uno scritto ideographic che è stato usato pricipalmente per gli scopi religiosi. L'arcivescovo Zumarraga ha ordinato la maggior parte "dei rotoli devilish" distrutti. La scrittura aztec era altamente pictographic ma ha avuta alcuni elementi fonetici. Gli spaniards hanno trovato nelle giungle della penisola di Yucatán ed altrove delle prove di più vecchia civilizzazione mayan ancora, che era fiorito a metà primo del primo millennio A.D. Il Mayans, anche, ha avuto uno scritto ideographic, che, nel relativo uso dei cartouches, assomiglia ai hieroglyphics egiziani. I priests cristiani intolleranti hanno distrutto ancora i manoscritti scritti in questa lingua. Oggi, soltanto quattordici manoscritti aztec e tre mayan rimangono. La scrittura parzialmente è stata decifrata soltanto. La maggior parte è conosciuto circa i calendarii mayan ed aztec ed i sistemi numerici. Il Aztecs ed il Toltecs probabilmente hanno derivato i loro scritti dal Mayans. L'origine dello scritto mayan è sconosciuta. Un confronto superficiale degli scritti può suggerire il contatto con la civilizzazione antica dell'Egitto - mentre le iscrizioni ideographic sull'isola di Pasqua suggeriscono il contatto con la civilizzazione della valle di Indus - ma tali spiegazioni sono speculative.

Gli eruditi linguistici hanno realizzare i progressi veloci nel decifrare gli scritti antichi durante il diciannovesimo secolo. Oltre che i hieroglyphics egiziani, la conoscenza di parecchi scritti cuneiform è stata fatta rivivere. Includono le lingue persiane, neo-Elamite, babylonian e sumeriche iniziali. (È ironico che il remains mayan dello scritto undeciphered poiché ha continuato ad essere capito fino al diciassettesimo secolo tardo.) La scelta del mezzo di scrittura interessa la quantità di documenti antichi disponibili. Mentre il Sumerians ha scritto sui ridurre in pani dell'argilla, gli scrivani egiziani hanno preferito il papyrus, a carta-come materiale fatto dai gambi delle piante che si sono sviluppate nel delta del Nilo. Una tecnica di scrittura sulla pergamena, o le pelli non conciate degli animali, è stata sviluppata a Pergamon in Turchia. I diviners del dynasty di Shang in Cina hanno iscritto i loro prophecies sulle ossa e sulle coperture del tortoise. Alcune delle scritture più durevoli sono iscrizioni in monumenti di pietra. Darius I della Persia ha ordinato una proclamazione essere intagliato in tre lingue su una scogliera pietra-affrontata in Behistan. L'imperatore indiano Asoka eretto ha iscritto più di trentacinque lastre di pietra, o lo stele, per promuovere gli insegnamenti buddisti. Un nascondiglio di più di mille ridurre in pani e frammenti dell'cuoc-argilla che hanno cinque - sei mila anni è stato trovato a Uruk in Irak del sud.

Scrittura Alfabetica

Abbiamo visto come la tecnica di esprimere le parole in un carattere ottico ha progredito dai pictograms a scrittura ideographic compreso gli elementi fonetici ed allora ad uno scritto syllabic. La scrittura alfabetica è il punto finale in questo processo. I suoni all'interno delle sillabe della lingua parlata sono suddivisi negli elementi puri. La parola "parola", per esempio, è W-O-R-D ortografato. Ogni lettera successiva rappresenta un suono sentito in sequenza quando qualcuno pronuncia quella parola. L'alfabeto in se è un elenco completo delle lettere scritte. Gli Ebrei hanno associato ogni lettera alfabetica con il primo suono di una parola in loro lingua parlata. I Greci, da quale l'alfabeto inglese è derivato, copiato il sistema phoenician ed ebraico di scrittura.

Ci è un riferimento pittorico debole in questo schema dell'iscrizione, come Richard Hathaway spiega:

“A è alfa dal aleph ebraico, significante che una testa

B del bue è beta da beth, la casa

C ed il G è gamma da gimel, il cammello

D è delta da daleth, il portello

H è eta da kheth, la recinzione.

I e J sono iota greco da yod, la mano

K sono kappa da kaph, la palma della mano

M sono mu da mem, l'acqua

N sono nu dal nun, il pesce

P è pi da pe, la bocca

R sono rho da resh, la testa

S è sigma da shin, i denti.”

Se girate il capitale "A" inverso, potete tranquillo vedere la testa del bue con i relativi corni che attaccano in su, benchè gli occhi e le narici siano omessi.

Sia gli Ebrei che i Greci inoltre hanno usato le lettere alfabetiche come numeri. Le prime nove lettere dell'alfabeto hanno rappresentato i numeri successivi da uno a nove. I nove seguenti erano i numeri moltiplicati per dieci: 10. 20, 30, 40, ecc. Questa associazione ha provocato gli schemi trovati nel cabala ebreo ed altrove che attribuiscono il significato simbolico al totale numerico delle lettere in determinate parole, particolarmente nomi propri. Il libro della rivelazione dichiara, per esempio, che il numero della bestia, nome dell'uomo, sarà uguale seicento ed il sixty-six. Un'arte occulta di analisi linguistica e dell'interpretazione conosciute come il gematria studia i testi antichi che cercano l'illuminazione mystical dai numeri connessi con le parole. Il Romans inoltre ha usato le lettere per indicare i numeri ma li ha limitati a quanto segue: I, V, X, L, C, D e m.. Lo schema moderno dei numeri, divorziato da iscrizione alfabetica, è venuto dall'India via i musulmani. Sono conosciuti come numeri arabi.

Considerare la scrittura alfabetica come avanzata della scrittura ideographic o syllabic perché realizza le economie significative nell'uso dei simboli esprimere le parole. Gli scritti ideographic richiedono altretanti simboli visivi differenti poichè ci sono parole in un dizionario. Per gli scritti syllabic, uno ha potuto avere bisogno di diverse centinaia simboli per i suoni collegati. La scrittura alfabetica esprime l'intera gamma di lingua parlata fra 20 e 30 lettere. L'alfabeto permette che ogni parola scritta "sia sondata" foneticamente per scoprire il relativo significato. È facile da imparare il numero relativamente piccolo di associazioni fra le lettere ed i suoni. D'altra parte, come John Logan ha precisato, ci sono in ordine alfabetico "lezioni nascoste" che devono essere imparate nei suoni convertentesi nei segni visivi, codificazione e le informazioni di decodificazione e parole d'ordinamento. Tutte le cose considerate, occorrono a bambini in America del Nord circa tan tempo imparare leggere e scrivere nella lingua inglese mentre fanno gli allievi cinesi per imparare il 1.000 carattere di base in loro scritto ideographic. Entrambi gli insiemi degli allievi cominciano tipicamente a studiare la lettura quando entrano nella scuola all'età di cinque ed hanno realizzato le abilità di literacy tre anni più successivamente.

Gli scritti alfabetici più in anticipo non hanno funzionato in un senso costante. Alcuni scritti sono stati scritti in colonne verticali. Alcuni si sono mossi seguendo le linee orizzontali. Lo scritto phoenician è stato letto orizzontalmente da destra a sinistra. Gli scritti etiopici e greci, in opposizione, sono andato da sinistra a destra. Scrittura di qualche gente ha seguito il modello "del boustrophedon", muovendosi da destra a sinistra su una linea e da sinistra a destra nel seguente. Questo termine è derivato da una parola greca che mezzi "che girano come i buoi nell'aratura." Le iscrizioni di Boustrophedon sono trovate sulle pareti delle tempie in Arabia del sud. Una persona può leggerla mentre cammina in un senso ed allora, all'estremità della linea, prende la linea seguente senza dovere camminare di nuovo ad un punto di partenza. Entro il metà di undicesimo secolo, B.C., scrittura alfabetica era diventato più stabile. La maggior parte dei scritti si sono depositati su movimento in un senso orizzontale. Le caratteristiche pittoriche sono sparito gradualmente mentre l'iscrizione è diventato più stilizzata. Gli alfabeti che cominciano con il Ugarit nel quattordicesimo secolo B.C. sono comparso con le loro lettere organizzate in certo ordine. La nostra parola "alfabeto" viene "dall'alfa" e "beta", che sono le prime due lettere nell'alfabeto greco.

Diffusione degli scritti alfabetici

La scrittura alfabetica ha cominciato con gli scritti inventati dalla gente del Semitic che abita la Siria, il Palestine e la penisola del Sinai durante il secondo millennio, B.C. Documents redatto in tali scritti è stato trovato al tempiale di EL Khadem di Serabit nel Sinai ed alle alle miniere di rame vicine che sono datate a circa 1500 B.C. Poiché un certo numero di lettere alfabetiche assomigli ai simboli usati dagli scrivani dell'Egyptian, alcuni eruditi ritengono sospetto l'influenza egiziana. Questa "scrittura proto-Sinaitic" O"proto-Canaanite" si crede per essere l'antenato di tutti gli scritti alfabetici. Ha seguito un principio acrostic da cui il suono della prima consonante in una parola si transforma in nel suono della lettera in se. Per esempio, il simbolo pittorico per il cane ha potuto rappresentare la lettera "D". Dopo, i simboli che rappresentano le altre consonanti nella parola sono stati scritti per i loro suoni rispettivi. La parola "cane" ha potuto essere ortografata disponendo i simboli che rappresentano insieme un cane, un gufo e una capra nella sequenza, salvo che nelle consonanti contenute alfabeti iniziali di Semitic soltanto ed in nessun vocali. Gli alfabeti proto-Sinaitic o proto-Canaanite hanno avuti ventidue lettere per i suoni consonant nelle loro lingue.

L'alfabeto originale, il proto-Canaanite, evoluti negli alfabeti phoenician e proto-Arabi intorno a 1300 B.C. L'alfabeto aramaic si è evoluto dalla stessa fonte ad una data ulteriore. L'alfabeto proto-Arabo ha provocato gli scritti usati in Arabia ed in Etiopia del sud. La scrittura phoenician, che è collegata strettamente ad ebreo in anticipo, ha passato il relativo sistema alfabetico avanti ai Greci. I Greci possono ricevere l'alfabeto phoenician intorno a 1050 B.C., anche se alcuni storici ritengono che il trasferimento abbia avvenuto in ritardo quanto nell'ottava scrittura alfabetica di secolo B.C. era un genere di shorthand adatto ai bisogni dei commercianti e dei commercianti. Il codice categoria mercantile, più di qualsiasi altro, ha contribuito a spargere questa nuova tecnica. Due genti, i phoenicians ed aramaeans, erano i relativi elementi portanti principali. I phoenicians erano infine la fonte di tutti gli scritti alfabetici adottati dalle nazioni ad ovest della Siria. Quelli usati in Siria ed i posti all'est sono stati basati sullo scritto aramaic.

I phoenicians erano una gente di Semitic data a navigazione commerciale. Le loro città principali erano pneumatico e Sidon, nel minore di Asia e Carthage in Africa del nord. Erano la prima gente civilizzata per regolare la vela nell'Oceano Atlantico. Lo scritto phoenician ampiamente è stato usato nella regione mediterranea per più di un millennio. I relativi derivati includono gli scritti usati in Phoenicia propriamente detto (il Libano) e nelle colonie sulle isole della Cipro, della Sardegna, di Malta e della Sicilia, così come nelle città litoranee di Marsiglia e di Carthage. Il cosiddetto scritto "di Punic" è stato usato a Carthage fino a che il Romans non distruggesse questo city-dichiarare in 146 B.C. La scrittura phoenician è diventato estinta nel terzo secolo A.D. Legend lo ha che l'alfabeto greco è stato adattato dal phoenician da Cadmus di Thebes, che ha vissuto in Phoenicia per molti anni. L'alfabeto greco ha avuto sia un ramo orientale che occidentale. L'alfabeto greco classico, consistente di 24 lettere, è venuto dal ramo orientale. In 403 B.C., lo scritto ionico usato in Miletus è stato adottato ufficialmente a Atene. L'altro city-dichiarare greco è venuto intorno a questa versione durante il mezzo secolo prossimo. Dal ramo occidentale è emerso il Etruscan e gli alfabeti romani e, attraverso loro, la maggior parte dei sistemi alfabetici si sono associati con le lingue comunitarie.

Quando i Greci hanno acquistato la scrittura phoenician, hanno apportato una modifica all'alfabeto che notevolmente ha aumentato il relativo appello. Il phoenician ed altri alfabeti di Semitic erano stato costituito esclusivamente dalle lettere consonant. Le parole in quelle lingue sono state scritte con le lettere consonant (solitamente tre) che formano la loro base. A volte unstressed la consonante aspirant, usata come una vocale, sarebbe aggiunto alle ambiguità di risoluzione. I Greci hanno convertito unstressed il aleph delle lettere dell'ebreo, hey, il yod, il ayin ed il vav nelle vocali equivalenti alla a, alla e, alla i, alla o ed alla u. Inoltre hanno aggiunto due nuove vocali, il eta ("a" come nel destino) ed omega ("o" come in aperto) e tre nuove consonanti trovate in greco ma non c'è ne delle lingue di Semitic. Questi erano teta ("Th"), phi ("pH" o "f") e PSI ("ps" come in labbri). L'alfabeto greco ha offerto così una selezione completa dei suoni parlati in quella lingua, di modo che le parole hanno potuto essere scritte senza ambiguità. L'alfabeto latino contiene la maggior parte delle lettere greche ma ridotti loro per convenienza. L'alfa si è transformata in "in a", in beta "b", in gamma "c", ecc. In più, il Romans ha inserito una nuova lettera "g" nell'alfabeto per sostituire "la z" e più successivamente ha rintrodotto "y" e "la z".

Nel frattempo, un'altra famiglia degli scritti alfabetici stava entrando nelle terre all'est. Mentre i phoenicians hanno commerciato in orificii che bordering il mare mediterraneo, i loro cugini di Semitic, i aramaeans, portati merce per terra lungo gli itinerari mideastern del caravan. La gente aramaean, originalmente dall'Arabia del Nord, si era depositata in Siria durante il dodicesimo secolo, B.C. e città fortificate stabilite, l'più importante di quale era Damasco. Quel gruppo di city-dichiarare è venuto in conflitto con l'impero assyrian d'espansione. Damasco è caduto in 732 B.C. Controllare ha conquistato la gente, i assyrians hanno avuti una politica di rimozione loro dalla loro patria e del riassestamento loro altrove nell'impero. Questa pratica crudele ha funzionato al vantaggio di coltura aramaean. I aramaeans sono diventato i commercianti dominanti all'interno dell'impero assyrian. Conoscenza della loro diffusione di lingua. La scrittura aramaic si era transformata in nello scritto dominante in Medio Oriente per la fine del settimo secolo, B.C. The Assyrians è stata conquistata dal Medes e dai babylonians, che era, a sua volta, conquistato dai persiani. Così influente era la scrittura aramaic entro questo tempo che ha sostituito la scrittura cuneiform come lo scritto ufficiale dell'impero del persiano di Achaemenian.

Benchè esista dal decimo secolo B.C., la scrittura aramaic non è diventato più storicamente importante fino a che dopo che il aramaean dichiarasse in Siria cessata per esistere. Allora la relativa protuberanza commerciale gli ha dato un vantaggio. Anche dopo Alexander il grande ufficialmente fatto uscire esso per discorso greco e aramaic ha continuato ad essere la lingua vernacolare della maggior parte della gente che vive in Medio Oriente. Jesus, per esempio, ha parlato questa lingua. L'alfabeto aramaic era il genitore di parecchi scritti successivi, compreso ebraico, Nabataean-Sinaitic-Arabo classici, Palmyrene, Syriac-Nestorian, Mandaean e Manichaean. Alcuni sono stati usati dalle chiese cristiane orientali. Lo scritto arabo, in cui il Koran è scritto, sviluppato da scrittura di Nabataean alla conclusione del quarto secolo, A.D. Pahlavi, uno scritto persiano sviluppato nel secondo secolo B.C., è stato usato negli imperi di Sasanian e di Parthian. Un alfabeto relativo conosciuto come Avesta è associato con la letteratura sacred di Zoroastrian. I commercianti aramaean inoltre hanno avuti contatto con l'India, particolarmente durante l'occupazione persiana delle terre nella valle di Indus. Due scritti indiani del primo millennio B.C., Brahmi e Kharoshthi, sono derivati di aramaic.

Poichè il commercio la segue la bandierina, in modo da si dice che i sistemi di scrittura alfabetica seguono le religioni. L'alfabeto latino, connesso con la chiesa cattolica, è oggi l'alfabeto il più ampiamente usato nel mondo. L'alfabeto arabo, secondo ampiamente usato, prevale nei posti in cui la religione islamica è dominante. Syriac, un ramo di scrittura aramaic, era lo scritto dei cristiani a Antioch. Ha tagliato in due rami dopo il Consiglio di Ephesus in 431 A.D. Il ramo orientale è stato collegato con christianity di Nestorian ed il ramo occidentale con il Coptics egiziano. Lo scritto di Nestorian ha attraversato verso est in India, in Cina ed in Asia centrale through il corpo attivo di missionario, influenzando le lingue alfabetiche del uighur e di Sogdian. Lo scritto di Jacobite, chiamato dopo un bishop cristiano di Monophysite, è stato usato in Siria, nell'Egitto ed Abyssinia. Ci era inoltre un alfabeto di Manichaean connesso con la religione di Manichaean. La spaccatura successiva fra christianity orientale ed occidentale ha portato una spaccatura corrispondente nell'uso degli scritti alfabetici. Quelle nazioni che hanno abbracciato la fede ortodossa greca inoltre hanno adottato lo scritto cirillico. Includono la Bulgaria, la Serbia, la Russia e l'Ucraina. D'altra parte, i Pali, i Cechi, i croats e gli Slovenes, che erano cattolici romani, hanno adottato gli scritti Latino-basati.

L'ebreo moderno è collegato più strettamente a scrittura aramaic che allo scritto ebraico usato nei periodi pre-exilic. Inoltre, la scrittura della civilizzazione pre-pre-Aryan della valle di Indus è indipendente da Kharoshthi o da Brahmi. L'imperatore Asoka ha andato oltre 35 iscrizioni di pietra in questi scritti alfabetici, promuovendo i suoi punti di vista (buddisti) politici e religiosi. Brahmi, che può in primo luogo comparire nel settimo o sesto secolo B.C., era lo scritto usato dai priests del Brahman per la scrittura nella lingua antica di Sanskrit. Dopo che l'impero di Mauryan si disintegri, questo scritto ha acquistato molte variazioni regionali. La rinascita indù che comincia nel primo secolo B.C. ha prodotto una letteratura sacred in Sanskrit. I documenti di Jainist e del buddista sono stati redatti nelle lingue vernacolari, "in Prakrit", particolarmente il dialetto di Pali. Il dynasty di Gupta, che ha esistito fra i quarti e sesti secoli A.D., coincide con l'età dorata di coltura indù. La relativa lingua scritta era un prototipo per la maggior parte dei scritti indiani, così come quelle nel Tibet, nel Ceylon ed altri paesi limitrofi. Lo scritto indiano del nord di Deva-nagari o di Nagari, sviluppato nel settimo secolo A.D., è l'antenato del bengali, di Kaithi e di altri scritti. Gli scritti indiani del sud di Teluga e di Kanarese datano dai quinto e noni secoli A.D. rispettivamente. Lo scritto di Grantha dell'India sudorientale è l'antenato di vecchia scrittura (cambogiana) di Khmer e di Javanese.

La scrittura greca è l'antenato di tutti gli scritti alfabetici europei. Il Greco classico, basato sull'alfabeto ionico, ha provocato gli scritti corsivi, uncial (grandi lettere arrotondate) e, successivamente, del minuscule nei secoli di apertura dell'era cristiana. Da scrittura uncial greca sono venuto due scritti usati dalla gente di Slavic, da Glagolitic e da cirillico, sia introdotti dalla st Cyril nella nona scrittura del A.D. Western Greek di secolo era un modello per il Etruscan che gli scritti latini. La gente di Etruscan che l'Italia del Nord controllata fra gli ottavi e quinto secoli, B.C. può acquistare uno scritto alfabetico dalle fonti greche durante l'ottavo secolo. Il Romans ha sviluppato il loro alfabeto latino nel seguente secolo. Era probabile di Etruscan e dell'origine greca. La colonia greca di Cumae vicino a Napoli era un punto principale di trasferimento per passare l'alfabeto greco alla gente italiana. Il Latino era, naturalmente, la lingua dell'impero romano. Come tali, si è sparso lontano e largamente. Gli scritti moderni di Europa sono adattamenti dell'alfabeto latino alle lingue comunitarie. Al relativo genitore latino, l'alfabeto inglese ha aggiunto le lettere J ed U durante i diciassettesimi e diciottesimi secoli A.D. e la lettera W durante Medio Evo. La U e le V erano una volta che la stessa lettera, come era I e J. W, con un antecedente nell'alfabeto runic, è collegato con la U e la V.

Stampa

La stampa può provenire dall'uso sumerico delle guarnizioni del cilindro fare le impressioni in argilla. In Cina, i pilgrims religiosi hanno fatto i rubbings dell'inchiostro dei testi buddisti che erano inscribed in colonne di pietra. Entro il sesto secolo, A.D., engravers cinesi aveva acquistato padronanza dell'arte di legno-ostruisce la stampa. Ciò ha coinvolto un processo di trasferimento della scrittura inchiostrata dalla carta ad una superficie di legno ed allora tagliare via uninked le parti per lasciare lo scritto in rilievo. Per stampare, il blocchetto di legno del taglio è stato inchiostrato e coperto stato di foglio di carta che è lucidato stato sulla parte posteriore con una spazzola. Questa tecnologia ha contribuito a rispondere ad un'esigenza della letteratura di Taoist e del buddista durante il dynasty di T'ang (618-906 A.D.). Nell'undicesimo secolo, A.D., un alchemist cinese chiamato Pi Sheng ha inventato un metodo di stampa con il tipo mobile. Ha fissato il tipo serie completa di caratteri ad una piastra del metallo con un amalgama di colla e di argilla che è stata cotta per indurire il collegamento. La serie completa di caratteri riutilizzabile ha potuto più successivamente essere rimossa vicino riscalda la piastra. Un magistrate cinese nel quattordicesimo secolo ha pubblicato un libro sulla storia di tecnologia che ha usato più di 60.000 caratteri intagliati da legno. Nel quindicesimo secolo in anticipo, un re coreano ha ordinato 100.000 parti di tipo per essere lanciato in bronzo. La Corea si è transformata in nel centro di tecnologia della stampa fino a che non si spargesse più successivamente ad Europa nel secolo.

Europa ha lanciato la rivoluzione piuttosto che l'Asia della stampa perché la scrittura alfabetica europea è stato adatta più meglio all'uso di tipo mobile che il cinese ideographic o gli scritti coreani o giapponesi syllabic. Il numero relativamente piccolo di lettere alfabetiche ha permesso di lanciare il metallo riutilizzabile scrive dentro le muffe a macchina ad un basso costo. Si crede che i Turchi del uighur che vivono in una regione appena ad ovest della Cina abbiano portato la conoscenza tipografica asiatica ai musulmani che allora la hanno passata avanti agli Europei. La società islamica inoltre ha dato ad Europa un'altra tecnologia che il cinese aveva sviluppato: manufacturing di carta. La relativa invenzione può datare al secondo secolo A.D. In 751 A.D., i musulmani a Samarcanda hanno respinto un attacco dai soldati cinesi ed hanno preso alcuni prigionieri. Fra loro era un gruppo nei dei papermakers esperti. Tuttavia, i musulmani essi stessi non hanno abbracciato una coltura della stampa perché la loro religione non permetterebbe che le parole di Allah siano riprodotte artificialmente. (il divieto islamico di stampa non è stato alzato fino al diciannovesimo secolo.) La carta, che ha preso la stampa più meglio della pergamena, può entrare in Europa durante il dodicesimo secolo dalla Spagna moorish o attraverso gli orificii italiani che hanno avuti rapporti commerciali attivi con il mondo islamico. L'Italia presto si è transformata in in un centro di manufacturing di carta ed ha collegato le arti.

Abbondanza dell'alimentazione carta che poco costosa un mercato crescente per letteratura ha prodotto dai copyists del manoscritto. Ci era una domanda delle bibbie, dei libri di preghiera e dell'altra letteratura religiosa. Gli allievi dell'università hanno avuti bisogno dei testi da studioso prodotti dallo stationarii. Gli impianti scritti nel vivere o le lingue vernacolari hanno approvvigionato agli interessi popolari. La Commedia divine del Dante e Decameron del Boccaccio hanno aperto la strada a che il genere durante il quattordicesimo secolo A.D. Approximately dieci mila copyists o scrivani è stato impiegato in Europa per servire questi vari mercati. Europei hanno cominciato a stampare con i blocchi di legno verso la fine del quattordicesimo secolo. Inizialmente, il loro scopo era produrre le grandi lettere maiuscole che hanno cominciato i testi medioevali. I engravers allora hanno incluso accompagnare le immagini religiose ed i passaggi corti di testo. Mentre le loro abilità d'incisione hanno migliorato, la qualità dell'iscrizione è aumentato al punto che il testo è diventato più importante delle caratteristiche ornamentali. Legno-ostruisca gli stampatori ha prodotto i libri corti chiamati "donats" nel quindicesimo secolo in anticipo. Uno stampatore olandese chiamato Laurens Janzoon, anche conosciuto come Koster, stampato un libro delle preghiere, nominato speculum Humanae Salvationis, in 1428 A.D., usando le serie complete di caratteri di legno. Gli stampatori presto hanno preferito usare il tipo del cavo per le lettere perché i pezzi fusi numerosi potrebbero essere prodotti dallo stesso dado ed erano più durevoli del legno.

Gli storici accreditano generalmente l'invenzione della stampa in Europa a Johann Gutenberg di Mainz, Germania, che ha stampato una bibbia di Latino-lingua usando il tipo mobile ed i suoi propri pressa. Gutenberg, un membro della cooperativa degli orafi a Strasburgo, ha cominciato a sperimentare segretamente con le nuove tecniche nel 1430s mentre guadagnava una vita dai gioielli taglienti e producendo gli specchi. Tuttavia, i soldi ed il Gutenberg prolungati di costo di esperimenti sono stati costretti per prendere in prestito dagli amici e dai soci di affari per continuare questo lavoro. In 1450, ha preso in prestito 800 fiorini olandesi da Johann Fust, un finanziere ricco. Ha impegnato i suoi attrezzi ed apparecchiatura di stampa come prestito. Gutenberg ha completato la produzione della bibbia di Mazarin in 1454. La relativa stampa ha riunito un certo numero di innovazioni tecniche compreso un nuovo genere di muffa per il tipo del pezzo fuso, una lega del tipo-metallo, una pressa migliorata e un inchiostro oleoso. Fust ha archiviato subito una causa contro Gutenberg per recuperare i suoi soldi. La corte ha ordinato Gutenberg per rimborsare i prestiti del Fust più interesse compound. Mentre la vendita delle bibbie stampate ampiamente avrebbe riguardato questo importo, Fust è stato permesso grippare il tipo per la bibbia e uno Psalter ed alcuno dell'apparecchiatura di stampa del Gutenberg. Con l'aiuto di un son-in-law che era stato assistente del Gutenberg, Fust egli stesso ha installato il negozio come stampatore.

Malgrado i reclami del Fust al contrario, Gutenberg in ritardo ha ricevuto l'accreditamento per le invenzioni che hanno lanciato l'età di stampa. Non può essere il primo da stampare con tipo mobile ma ha perfezionato gli elementi principali stati necessari per rendere questa tecnologia commercialmente riuscita. Gutenberg mass-produced il tipo serie complete di caratteri riutilizzabile della condur-lega dai dadi del morbido-metallo e da una muffa. Inoltre ha sviluppato i suoi propri handpress che hanno permesso che i grandi fogli di carta fossero stampati. Il suo torchio tipografico, adattato da un torchio, ha unito una piastra più bassa fissa con una superficie superiore, o la lastra, che potrebbe essere abbassata in su o girando una piccola barra nella vite senza fine. Il tipo serie completa di caratteri è stato organizzato individualmente nelle linee lungo una striscia di legno ed è stato bloccato sul posto. Dopo la stampa, le serie complete di caratteri sono state smontate e messo nuovamente dentro il tipo caso. Intorno 1475, dadi dell'acciaio ha sostituito i dadi dell'ottone o del bronzo usati per produrre le tabelle di rame. Una base scorrevole o rotolante è stata introdotta per permettere che la forma sia ritirata e reinked dopo che ogni foglio fosse stampato. I miglioramenti nella vite senza fine hanno permesso che la lastra fosse alzata e che si sono abbassati più rapidamente e perfino. Finalmente le presse di legno sono state sostituite da un fatte di metallo. I cilindri rotativi con le linee di giro di tipo hanno sostituito le presse stazionarie.

Johann Fust e la sua famiglia ha stato bene al primo editore dell'Europa. Fust ha venduto le bibbie stampate a Parigi ad un quinto il loro prezzo normale, causante il panico fra i copyists professionali. Per la fine del quindicesimo secolo, lle 20 milione copie valutate di 35.000 libri differenti erano state stampate. Grazie a Gutenberg ed ai suoi successori, gente comune hanno potuto permettersi alle proprie loro proprie copie della bibbia. I torchi tipografici hanno sbattuto verso l'esterno gli opuscoli religiosi che hanno alimentato la polemica fra i partigiani protestanti e cattolici. William Tyndale, un inglese che aveva visitato Martin Luther in Wittenberg, prodotto la sua propria traduzione english-language della bibbia. Re henry VIII della questa Inghilterra offensiva. Tyndale è stato condannato del heresy ed è stato messo alla morte. Due anni più successivamente, il henry ha pubblicato la sua propria bibbia english-language come mezzi di sostegno della sua autorità dopo la rottura con Roma. Il re ha messo il suoi propri nome ed immagine ad una pagina anteriore. Un gruppo premuroso del diciassettesimo secolo Europei, stancato di odio religioso, ha cominciato a studiare il mondo naturale. Il bollettino scientifico di Pierre Bayle, il Des Lettres del Nouvelles de la République, ha cominciato la pubblicazione in 1684. I servizi postali migliorati hanno permesso gli individui che ripartiscono un interesse comune agganciarsi nella corrispondenza normale. Ciò ha condotto ai bollettini stampati ed allora ai giornali di generale-interesse.

L'espansione grande di letteratura e di corrispondenza stampate europee fra gli individui da studioso ha suddiviso le barriere fra le religioni o le nazioni per generare "una Repubblica internazionale delle lettere". Il humanist olandese, Erasmus di Rotterdam, era primo per trarre massimo vantaggio dalla tecnologia della stampa. In 1516, ha pubblicato una nuova versione di Latino-lingua di nuovo Testamento basato su una traduzione originale dal Greco. Erasmus è oggi migliore conosciuto per i suoi commenti witty. Come Voltaire, ha avuto amici durante Europa ed ha usato i suoi contatti per promuovere la tolleranza intellettuale e religiosa. L'interesse d'accelerazione nelle lingue vernacolari ha prodotto il raccolto dei poets nazionali first-rate quale William Shakespeare e di John Milton, rivaleggiante con coloro che ha scritto nelle lingue classiche. Essayists quali Montaigne, dramatists quale Molière e filosofi quale Descartes o John Locke, ha sfruttato le possibilità del mezzo di stampa. La letteratura francese di prosa si è transformata in in un modello per la coltura letteraria europea durante il diciassettesimo secolo. Era croccante e rende paricolare, dichiarando i relativi temi nelle frasi semplici piuttosto che le aggregazioni torturous delle clausole secondarie.

La stampa si è transformata in in un attrezzo per l'organizzazione della conoscenza in enciclopedia del Diderot e dizionario di Samuel Johnson della lingua inglese. Ha contribuito a spargere le nuove idee politiche come espresso nel buonsenso del Thomas Paine, nella dichiarazione di indipendenza e nella dichiarazione dei diritti dell'uomo. Forse l'applicazione più popolare di questa tecnologia nei giorni in anticipo doveva produrre i almanacs per i coltivatori, i marinai ed altri. Questi almanacs hanno dato astrologically i periodi propizi per la piantatura dei raccolti o la parte anteriore fuori al mare. Hanno incluso altri generi di informazioni nel loro spazio del riempitore. Il povero almanac del Richard è famoso per i relativi detti e consiglio vigorosi per la vita riuscita. Oltre ai libri di pubblicazione, i negozi in anticipo della stampa hanno riprodotto le proclamazioni di governo, navi si manifesta e polizze di carico, i ballads popolari ed i giornali settimanali. Gli opuscoli stampati distribuiti in Germania hanno consigliato alla gente emigrare in Pensilvania. I handbills che fanno pubblicità ai prodotti da vendere lured i clienti nei depositi fuori della via. Sears il catalogo, introdotto in 1896, riuscito così in vendere le macchine per cucire ed altri prodotti che ha ucciso il deposito generale. Molti Americani, particolarmente nelle zone rurali, hanno imparato leggere da questo libro.

I giornali quotidiani in primo luogo sono stato publicati in Europa durante il diciottesimo secolo. Il primo giornale quotidiano in Inghilterra, il Courant quotidiano, ha cominciato la pubblicazione in 1702. Minerva del Noah Webster, cominciato in 1793, era primo de New York tale pubblicazione. Molte delle carte settimanali erano boccagli per i partiti politici; tuttavia il futuro pone con i giornali di massa-circolazione. La carta poco costosa dalla pasta di legno ha cominciato ad essere usata per la stampa dei giornali nella fotoincisione 1860s., nella litografia e nella stampa stereotypical resa esso possibile unire le immagini o i fumetti con il testo, aumentante l'interesse del lettore. Per amplificare la circolazione, il mondo de New York del Joseph Pulitzer ha aperto la strada all'uso di gran-tipo titoli, sezioni per i comics e gli sport e un supplemento di domenica. Ha lanciato il soddisfare alla piana o interessa l'uomo comune. Gli eventi di sensational o violenti si sono transformati in in graffette di segnalazione di notizie. Tecnologicamente, le presse rotative azionate da motore che hanno stampato sui rotoli di carta continui hanno contribuito ad accelerare la produzione del giornale. Ottmar Mergenthaler ha inventato una macchina di composizione della linotype che caratterizza una tastiera simile ad una macchina da scrivere che è stata installata a New York Tribune in 1886. Gli stampatori del telescrivente hanno preso le storia dai servizi del legare.

Fotographia

La fotographia era il primo di una serie di tecnologie culturali che hanno trasportato le immagini sensuous piuttosto che le parole. Ha cominciato con il obscura della macchina fotografica, un dispositivo che i progetti si illuminano tramite un perno foro per produrre un'immagine invertita sulla superficie interna di una scatola o hanno scurito la stanza. Il della Porta di Giovanni Battista ha discusso il concetto in un libro pubblicato in 1553. Johann Heinrich Schulze scoperto in 1727 che l'esposizione a luce solare scurisce le soluzioni del nitrato di argento. In 1802, il sir Humphry Davy e Thomas Wedgwood ha prodotto "le siluette" visive disponendo gli oggetti sulla carta impregnata in nitrato di argento ed allora esponendoli alla luce. Un chimico francese, Joseph Nicéphore Niepce, esperimenti eseguiti nelle immagini di trasferimento della macchina fotografica-obscura a vetro ha ricoperto di cloruro di argento. In 1816, ha stampato su carta la prima negazione fotografica del mondo. Una decade più successivamente, ha stampato un'immagine positiva su una piastra del metallo. Niepce teamed in su con un altro francese, Louis Daguerre, per perfezionare questo processo. Dopo la morte del Niepce in 1833, Daguerre ha messo a punto un metodo di produrre le immagini positive sulle piastre d'argento. I suoi "daguerreotypes" si sono transformati in in un senso fare i ritratti economici.

Il principio di fotographia in bianco e nero è quella luce che è messa a fuoco su una piastra o rivestito di superficie della carta con il bromuro di argento lascia un modello visivo che riflette il grado di esposizione in vari posti. Una reazione chimica che trasforma nei cristalli del argento-bromuro l'argento si presenta in punti più intensamente esposti a luce. I punti non esposti sulla piastra mantengono il rivestimento del argento-bromuro. Una negazione è prodotta quando il bromuro di argento è dissolto con il thiosulfate del sodio, lasciando l'argento non dissolto. L'immagine da questa negazione si è proiettata su carta fotografica produce un positive, in cui i punti scuri e luminosi dalla negazione sono invertiti. Per affilare l'immagine, la macchina fotografica mette a fuoco la luce ricevuta sulla superficie rivestita della negazione tramite un obiettivo. Un otturatore apre e chiude il diaframma, controllante la quantità di luce da ammettere. La velocità dell'otturatore e la larghezza dell'apertura controllano la quantità di luce permessa colpire la pellicola. La pellicola sensibile a luce di vari colori produce le negazioni da cui le stampe di colore possono essere fatte.

Il ritratto del daguerreotype del 1840s ha diffuso la nuova tecnica di fotographia. Il primo tale immagine fatta in Unito Dichiara ha richiesto un'esposizione half-hour. Le tecniche fotografiche migliorate nelle decadi successive come gli obiettivi migliori e rivestimenti più sensibili sono state inventate e mentre il processo bagnato del collodio si è applicato alle piastrine fotografiche. Gli artisti di Daguerreotype hanno vagato il paese sui riverboats o in automobili specialmente dotati che fanno i ritratti in ogni città. Nel 1860s, Matthew Brady ed i suoi assistenti hanno fotografato le scene dalla pellicola civile del rullo introdotta Eastman di George di guerra degli Stati Uniti in 1888 che hanno applicato un gelatinoso e un prodotto chimico che ricoprono a carta. La sua sostituzione successiva di celluloide per la protezione di carta ha generato la pellicola per l'industria cinematografica. La pellicola di colore in primo luogo è comparso nei 1930s. Un professore del MIT, Harold Edgerton, ha inventato il tubo istantaneo elettronico in 1938 per sostituire la polvere e le lampadine istantanee. Il realismo fotografico sorpassava la professione di notizie nei 1930s e nei 1940s come i giornali e gli scomparti sempre più hanno usato le fotografie per illustrare le loro storia.


Il Telegrafo

Il telegrafo elettrico ha cominciato l'età moderna delle telecomunicazioni. L'ampère francese di André Marie del fisico in primo luogo ha avuto l'idea di trasmissione dei messaggi con elettricità. Le sue scritture hanno ispirato un pittore e un pioniere americani di fotographia, Samuel F.B. Morse, sperimentare seguendo quelle linee. In 1844, Morse ha dato una dimostrazione pratica di un telegrafo elettrico ai membri del congresso degli Stati Uniti. Ha trasmesso il messaggio, "che dio del hath modellato", da Washington a Baltimora. Questo messaggio è stato introdotto "il codice Morse", in cui ogni lettera dell'alfabeto corrisponde ad un insieme dei puntini e precipitare - corti o suoni di ronzio lunghi - prodotti attivando e distendendosi un circuito elettrico. Il telegrafo dipende da un circuito elettrico in cui un singolo legare di rame fa parte un del circuito e della terra un altro. Un elettromagnete nella ricevente alternatamente fa e rompe il circuito mentre l'elettricità attraversa il legare. I modelli dell'aggancio elettrico iniziati ad un'estremità del legare sono ricevuti all'altra estremità come suoni udibili.

L'invenzione del Morse ha accompagnato lo sviluppo delle ferrovie durante il diciannovesimo secolo. La macchina del telegrafo ha permesso che i grandi funzionamenti militari fossero coordinati efficacemente dalle sedi. Gli aumenti successivi hanno permesso che vari messaggi fossero trasmessi attraverso i legare allo stesso tempo. In 1872, J.B. Stearns ha inventato un sistema "duplex" di telegrafia, che ha permesso che due messaggi fossero trasmessi attraverso lo stesso insieme dei legare. Thomas A. Edison, di cui la carriera ha cominciato come operatore del telegrafo, ha inventato un sistema "quadruplex" in 1874. La telegrafia automatica è diventato disponibile con l'uso delle strisce di carta perforate. Un cavo di rame capace di trasportare i messaggi telegrafati fra i continenti è stato posto attraverso l'Oceano Atlantico del nord in 1866. Da 1902, da cavi telegrafici, soprattutto posseduti dai Britannici, crisscrossed la maggior parte degli oceani e dei mari della terra, compreso Pacifico. Allora, improvvisamente, questa tecnologia legare-basata è diventato meno per quanto la comunicazione radio sembri importante.

Il Telefono

Il telegrafo, come scrittura ideographic, era un dispositivo per gli esperti che avevano imparato un codice specializzato. L'invenzione culturale seguente, il telefono, era come scrittura alfabetica. Poiché i messaggi sono stati trasportati in lingua parlata, è diventato mezzi di espressione popolare. L'invenzione del telefono è attribuita a Alexander Graham Bell, un insegnante Scozzese-sopportato dei bambini sordi allora che vivono a Boston. Tuttavia, il gray di Elisha ha inventato un tempo quasi uguale del dispositivo simile. Il 10 marzo 1876, Bell stava lavorando al suo progetto in un'officina della soffitta quando ha rovesciato l'acido solforico sopra i suoi vestiti. "il sig. Watson, venuto qui, li desidero," lui ho denominato al suo assistente nello scantinato. Watson ha sentito la voce della Bell venire dal legare. Ha scorso veloce upstairs con l'eccitamento grande per trasportare le notizie. Più successivamente quell'anno, Bell ha esibito che cosa ha chiamato "un legare di comunicazione" alla mostra centennale a Filadelfia. L'imperatore Dom Pedro del Brasile ha smesso vicino di vedere l'esposizione della Bell. Mentre Bell ha parlato nel trasmettitore, l'imperatore ha ascoltato all'altra estremità del legare. "Il mio dio, parla!," l'imperatore exclaimed. L'invenzione della Bell si è transformata in nel colpo della mostra.

Il telefono funziona secondo il principio che le onde sonore emesse dalla voce umana possono produrre una corrente elettrica di cui i modelli di impulso esprimono le qualità acustiche nel discorso iniziante. L'invenzione della Bell ha consistito di un diaframma - una piastra sottile di ferro molle - che ha vibrato come un timpano in onde di intensità e di frequenza di variazione. Queste vibrazioni hanno interessato il campo magnetico ad un di un magnete di barra vicino, che, a loro volta, induce una corrente in legare avvolto intorno alla barra. Una ricevente, all'altra estremità, ha preso i segnali elettrici e li ha convertiti nuovamente dentro il suono tramite un processo d'inversione. La corrente ricevuta da questo dispositivo ha generato un campo magnetico oscillante che ha indotto il relativo diaframma a vibrare come il trasmettitore. Quindi, lo stesso suono potrebbe essere sentito di è stato parlato all'altra estremità del legare. In un anno, Thomas Edison ed altri due Americani hanno inventato un trasmettitore migliorato, il microfono, che ha usato i grani di carbonio senza bloccare imballato anziché i magneti di barra.

Oggi, più di tre su quattro famiglie degli Stati Uniti hanno telefoni. I funzionamenti del centralino altamente sono automatizzati. Le linee telefoniche trasportano più dei segnali. I dati del calcolatore possono ora essere trasmessi attraverso queste linee ai calcolatori distanti. Il testo scritto può essere trasmesso fra le macchine del fax. L'era di video telefono può avvicinarsi a. Per rispondere all'esigenza notevolmente aumentata delle immagini e delle informazioni trasmesse per telefono, le aziende di comunicazioni hanno installato parecchie reti del litorale di cavo fiber-optic durante i venti anni scorsi. Le fibre di vetro trasportano più efficientemente le informazioni sotto forma d'i segnali chiari che gli impulsi elettrici attraverso legare di rame. Inoltre, la tecnica di trasmissione a peluria dell'ogni filo di fibra nelle lunghezze d'onda molto attentamente spaziate permette che il cavo trasporti i segnali su molte scanalature differenti, ulteriori aumentando la relativa capacità di carico. In più, le fasce dell'onda sono state riservate ai telefoni cellulari, ai pagers ed ai dispositivi personali di comunicazione che sfruttano le nuove tecnologie senza fili. Gli individui possono disporre o prendere le chiamate quasi dovunque. Mentre il servizio di telefono è collegato ai calcolatori ed alle trasmissioni via satellite, gli esperti di comunicazioni hanno suggerito che "in avvenire, tutte le strade conducono al telefono.

Registrazione del suono

Thomas Edison, inventore più noto dell'America, ha generato la prima macchina del fonografo in 1877. Funzionando con un assistente, Edison ha cantato "Mary ha avuto un agnello piccolo" in una voce forte in un cilindro di rotazione coperto di latta per sventare. Il suono della sua voce ha agitato un ago fissato al cilindro che ha prodotto le scanalature quivering nella latta sventa. Le scanalature del taglio hanno riprodotto il suono originale quando un ago era successivamente disegnato attraverso il cilindro di rotazione. Un altro inventore, Emile Berliner, messo in evidenza una versione migliorata del fonografo in 1888 che ha denominato "un grammofono". Ciò era un disc piano con le scanalature sviluppantesi a spirale di profondità dell'uniforme e di variazione laterale. Il relativo vantaggio era che un numero illimitato di duplicati potrebbe essere fatto da una tabella. Berliner ha venduto i suoi dischi grammofonici da un catalogo di mail-order. Entro 1895, ha avuto 100 disc differenti nel catalogo, ciascuno con una registrazione di quattro-minuto della musica presa dalle opere o da marzo del John Philip Sousa. La gamma di frequenze era limitata e la qualità sana difettosa. Questo tipo di annotazione è stato giocato su una piattaforma girevole con un motore a molla che ha dovuto essere riavvolto ogni volta. Gli aghi di legno o d'acciaio hanno funzionato nelle scanalature.

Le registrazioni del suono erano un tipo popolare di intrattenimento nei arcades del penny del 1890s. Edison hanno prodotto una macchina a gettoni che ha costato un penny a gioco. I giocatori record elettrici hanno offerto la convenienza e la qualità sana migliorate. Un cristallo nel braccio di gioco ha convertito le vibrazioni meccaniche dall'annotazione in tensioni che sono state inserite in un amplificatore audio. I modelli di voce dal fonografo allora sono stati convertiti in impulsi elettrici che hanno ricreato il suono. Mentre i commutatori record automatici sono stati sviluppati e le registrazioni hanno migliorato, aumentando i numeri di annotazioni del fonografo sono stati venduti ai consumatori che riflettono gli interessi e gli stili musicali dei tempi. La scatola del juke, disposta in barre ed in ristoranti, è diventato popolare nei 1930s. "le liste del principale 40" delle canzoni registrate più popolari sono state montrate sulle stazioni radiofoniche attraverso il paese. Le 78 annotazioni di giri/min. hanno condotto a 45 disc di giri/min. con i singoli colpi da ogni lato ed agli album digioco con le selezioni multiple. La musica registrata si è transformata in in una parte integrante del lifestyle americano veloce-percorso e gioventù-orientato.

Nel frattempo, la tecnologia stava cambiando mentre più registrazioni del suono si sono pubblicate su nastro. La tecnologia della registrazione su nastro ha cominciato con la scoperta di Valdemar Poulsen in 1898 che un filo di acciaio mantiene la parte del relativo cambiamento continuo magnetico una volta tirato attraverso una bobina di induzione in cui gli impulsi elettrici dalle vibrazioni sonore avevano generato un campo magnetico oscillante. Poulsen, un inventore danese, ha sviluppato un dispositivo denominato "un telegraphone" per bloccare e ripetere i suoni magnetizzati. Nei 1930s, le aziende chimiche tedesche IG Farben ed AEG hanno sviluppato il nastro magnetico che ha offerto la qualità sana migliore che il legare. Gli scienziati americani hanno grippato alcuni dei loro "magnetophones" dopo la seconda guerra mondiale ed hanno studiato la tecnologia. Che la conoscenza è stata utilizzata in registratori di nastro di costruzione da vendere alle stazioni radiofoniche commerciali. Il mercato di consumatore non ha tolto fino agli anni 60 in cui i nastri sono diventato disponibili sotto forma di le cartucce ed i vassoi. L'elettronica "phillips" nanovolt ha messo in evidenza il giocatore del nastro a cassetta in 1963. I giocatori della Otto-pista brevemente sono diventato popolari. Negli ultimi anni, la tecnologia registr-basata ha condotto ai disc compatti che caratterizzano le registrazioni digitalizzate.

Cinema

Thomas Edison, che è accreditato inventare il cinema, ha considerare questa tecnologia come un'estensione di fotographia. La pellicola cinematic è effettivamente nient'altro che una serie di immagini tranquille indicate nella successione rapida per generare l'illusione di movimento. In 1824, il contrassegno Roget, l'autore di Peter del lessico del Roget, ha scritto un di carta notando che le impressioni visive da una scena linger dopo che l'immagine cambiasse. Se un certo numero di immagini sono indicate velocemente uno dopo un altro, sembreranno mescolarsi insieme in un'immagine di movimento continuo. Parecchi photographers hanno sperimentato con questo effetto durante il diciannovesimo secolo. Eadweard Muybridge e J.D. Isaacs hanno preso una serie di fotografie con gli otturatori elettricamente controllati che hanno registrato i cavalli della corsa nel movimento. Quando queste immagini sono state montate su un disc di giro, i cavalli hanno sembrato muoversi. Un dispositivo basato per questo principio, lo zoetrope, era un giocattolo popolare per molti anni. Gli studi fotografici del Muybridge degli esseri umani e degli animali nel movimento possono essere l'ispirazione per gli esperimenti del Edison con il cinema che erano probabile fatti dal suo assistente, William Dickson.

"Il kinetoscope" del Edison, inventato in 1888, ha consistito di grande scatola con uno schermo all'interno. Ancora le fotografie sono state fissate ad un cilindro che ruota dietro lo schermo. Il visore ha osservato attraverso un piccolo foro per vedere gli oggetti commoventi. Una sede della riunione in anticipo per l'invenzione del Edison era il peepshow nei arcades del penny. Le sue pellicole inoltre sono state indicate durante gli intervalli fra le esposizioni del vaudeville. In 1893, Edison ha sviluppato un nuovo tipo di macchina che ha usato la pellicola di celluloide. "i saloni di Kinetoscope", dedicati esclusivamente a questo nuovo mezzo, sono stati stabiliti a Ottawa, New York City ed altre città durante il seguente anno. Per un nichel, il visore potrebbe guardare tredici secondi di intrattenimento animato su cinquanta piedi della pellicola. Parecchi inventori hanno trovato un senso proiettare le immagini su uno schermo esterno. La famiglia di Latham di New York City ha inventato un dispositivo della proiezione denominato "il Eidoloscope" in 1895. Sette mesi più successivamente, Auguste e Louis Lumière hanno mostrato la loro prima pellicola ai pubblici parigini per mezzo di un proiettore migliorato, "il Cinématographe". Nelle settimane, i fratelli di Lumière stavano disegnando 2.500 genti un la notte a questo nuovo tipo di intrattenimento.

Le prime pellicole erano occhiali semplici di movimento. "Lo starnuto di Fred Ott" era il titolo di una produzione del kinetoscope dall'studio del Edison verso ovest in arancio, Nuovo-Jersey. La pellicola dei fratelli di Lumière ha mostrato i bambini che horsing intorno, gli operai che perforano fuori su un orologio di tempo e un treno che tira nella stazione. Una singola macchina fotografica stazionaria ha registrato le scene esterne alla luce diretta del sole. Intorno alla girata del secolo, i creatori della pellicola hanno cominciato a sperimentare con il potenziale drammatico di nuovo mezzo. Un direttore francese, George Méliés, era primo per generare il cinema che ha seguito una linea di storia. La suoi Cinderella e viaggio alla luna hanno impiegato i trucchi fotografici. In 1903, Edwin S. Porter ha prodotto il robbery grande del treno, caratterizzante "il billy" Anderson del bronco. Questa produzione ha coinvolto non soltanto le tecniche di pubblicazione più avanzate, ma inoltre era la prima volta che un attore si è transformato in "in una stella". In 1908, un gruppo dei creatori indipendenti della pellicola ha cominciato a lavorare nella California del sud. Quello era perché un'associazione della tenuta delle aziende diritti di brevetto che a questa tecnologia stava tentando di mantenere unlicensed le aziende fuori del commercio. Unlicensed gli operatori ha desiderato essere vicino al bordo messicano nel caso le corti degli Stati Uniti imponessero un'ingiunzione contro di loro.

L'era delle pellicole silenziose ha prodotto il raccolto ricco dei celebrities compreso Charlie Chaplin, Mary Pickford e John Barrymore. Entro 1908, i ruoli dell'attore, il direttore, l'operatore della macchina fotografica, il produttore dello schermo ed il tecnico di laboratorio hanno avuti funzioni separate diventate. La pellicola ora è stata sparata in studi illuminati. I fumetti animati, che in primo luogo erano comparso in 1906, sono diventato popolari nella seguente decade. Colorazione aggiunta di colorazione della mano alle pellicole. Gli esperimenti fatti ai tempi del world.war.i hanno aggiunto il suono al componente visivo. Convertendo il suono in raggi di luce che potrebbero essere registrati sulla pellicola, l'oscilloscopio ha permesso di sincronizzare la vista ed il suono. La prima "immagine di comunicazione" era il cantante di jazz del fratello del Warner, che si è aperto a New York City nel mese di ottobre del 1927. Il fumetto di comunicazione Steamboat Willie del Walt Disney, caratterizzante il Mickey Mouse, è venuto fuori durante il seguente anno. Quasi ogni studio principale si è convertito in immagini di comunicazione in due anni della relativa introduzione. I 1930s ed i 1940s erano un'età dorata di Hollywood che filmmaking come grandi studi quale MGM, i fratelli del Warner, immagini de Paramount e l'universale ha risultato un flusso costante dei pubblici totali puntati su del cinema.

Come le registrazioni su nastro e disc compatti hanno sostituito l'annotazione del fonografo, in modo da le videotape sempre più sono state utilizzate per registrare il movimento visivo. I primi registratori della videotape sono stati prodotti negli anni 50 che Ampex Corporation ha cominciato a venderlo alle stazioni della televisione in 1956. I registratori della video-cassetta del consumatore (VCRs) sono venuto avanti in 1976 in cui SONY ha introdotto la relativa macchina di Betamax. Compreso un televisore, questo dispositivo ha costato oltre $2.000. Mentre le disposizioni di VHS e di Betamax hanno competuto per dominanza, i prezzi sono sceso ed i registratori della video-cassetta si sono sviluppati nella popolarità. In 1983, la Corte suprema degli Stati Uniti ha depositato una causa portata da Disney e da MCI contro SONY che dichiarano che registrare della sede delle esposizioni della televisione infrante sul loro copyright. Il relativo regolamento per SONY ha dato ulteriore slancio a questa pratica ed alle vendite del VCR. Avendo non riescono ad arrestare le registrazioni video, produttori della pellicola installano i reparti per distribuire le copie delle loro proprie pellicole. Una nuova industria è stata generata per affittare o vendere i videos agli individui per l'esame nelle loro sedi.

Radio

La radio è un dispositivo elettronico che riceve i segnali audio dalle onde elettromagnetiche. La radio commerciale usa le onde in una gamma di frequenza fra 550 e 1.600 chilociclo al secondo. Per produrre i segnali radiofonici, un microfono converte le onde sonore in impulsi elettrici che allora sono amplificati ed usato per modulare l'elemento portante le onde generate da un oscillatore girano intorno a nel trasmettitore. (mezzi di modulazione per generare le onde in vari modelli di frequenza, di ampiezza o della fase che trasportano le informazioni.) Le onde modulate, amplificate di nuovo, sono dirette verso un'antenna che le converte in onde elettromagnetiche che attraversano through spazio. All'altra estremità della trasmissione, le antenne fissate ad un apparecchio radioricevente interferiscono alcune delle onde che hanno rimbalzato giù dallo ionosphere. Se la ricevente è sintonizzata alla stessa frequenza come le onde, esso amplificheranno il segnale, rimuova le modulazioni ed inserisca il segnale in un altoparlante forte che converte i relativi impulsi elettrici nuovamente dentro il suono.

In 1873, un fisico scozzese, James Clerk Maxwell, ha pubblicato un trattato che ha incluso un insieme delle equazioni matematiche per descrivere la natura delle onde elettromagnetiche. Quindici anni più successivamente, Heinrich Hertz ha sviluppato un dispositivo per generare le onde radio. Guglielmo Marconi ha dato la prima dimostrazione pratica di comunicazione radio in 1895. Ha usato la bobina della scintilla del Hertz per trasmettere la lettera "S" nel codice Morse ed in un coherer inventato da Edouard Branly per ricevere questo messaggio un il miglio via sulla sua proprietà della famiglia vicino a Bologna, Italia. Marconi ha lavorato a migliorare questa apparecchiatura fino a che non potesse trasmettere un messaggio attraverso l'Oceano Atlantico in 1901. Tre anni più successivamente, il sir John A. Fleming ha costruito la prima valvola elettronica per rilevare elettronicamente le onde radio. Il tubo "del audion" del Lee De Forest, che ha disposto un legare fra il filamento e la piastra, ha offerto un senso amplificarli. In 1913, Edwin H. Armstrong ha brevettato il circuito per una ricevente rigeneratrice che, migliorante sul audion, ha alimentato alla parte posteriore del segnale radiofonico attraverso il tubo parecchie volte in modo che oscillasse con più alimentazione e potesse trasmettere i segnali a lungo raggio. L'invenzione in secondo luogo grande del Armstrong, la ricevente del superheterodyne, ha mescolato la tensione dal segnale ricevuto con quella da un oscillatore incorporato in modo che i segnali liberi fossero sentiti alle regolazioni particolari di frequenza.

Durante i relativi primi venti anni, la radio era un giocattolo per gli operatori dilettanti. È risultato utile nella rilevazione dei segnali di pericolo dalle navi sull'oceano. David Sarnoff è diventato famoso come operatore senza fili che ha preso i messaggi telegrafati dal Titanic. In 1920, un operatore del prosciutto in Frank Conrad chiamato Pittsburgh ha cominciato a trasmettere per radio i segni di baseball ed ha registrato la musica ai suoi operatori del collega. Un deposito locale ha fornito le annotazioni libere in cambio dell'essere accennato nelle radiodiffusioni. Quando un grande magazzino de Pittsburgh ha fatto funzionare una pubblicità di giornale che offre di vendere gli apparecchi radioriceventi, un vice presidente di Westinghouse ha visto un'occasione di affari nella produzione del questo prodotto. Gli insiemi radiofonici di cristallo "delle gatto-basette" del Westinghouse hanno venduto per $25. Per stimolare la richiesta del prodotto, l'azienda ha installato la prima stazione radiofonica commerciale del mondo a Pittsburgh con le lettere di chiamata KDKA. Questa stazione ha cominciato le radiodiffusioni normali il 2 novembre 1920, cominciando da un rapporto dei ritorni dall'elezione nazionale di quell'anno. Un successore Marconi all'Company, la Radio Corporation Senza fili dell'America (RCA), è stato stabilito in 1921 per introdurre gli apparecchi radioriceventi sul mercato. In 1926, RCA ha organizzato la prima rete della radio, National Broadcasting Company.

I tre pionieri grandi della radio commerciale - Lee De Forest, Edwin H. Armstrong e David Sarnoff - erano un mazzo polemico che si è combattuto frequentemente nelle corti. De Forest ha citato Armstrong per l'infrazione di brevetto in 1915, vincente sull'appello venti anni più successivamente. Come direttore generale di RCA, David Sarnoff era un campione in anticipo delle invenzioni del Armstrong che più successivamente hanno stato bene ad un nemico implacable. Per occuparsi del problema di elettricità statica, Armstrong ha lavorato affinchè otto anni sviluppi un sistema radiofonico di cui i segnali sono stati basati su modulazione di frequenza (FM) anziché modulazione di ampiezza (). Ha installato un laboratorio sperimentale in cima all'impero Dichiara la costruzione a New York City in cui poteva ultimare questi lavori in 1933. Armstrong ha stabilito il suoi propri "rete di Yankee" per broadcasting di FM. Sarnoff, che non era desideroso di scartare milioni di insiemi radiofonici di, ha avuto Armstrong evicted. Sarnoff inoltre ha incitato la Commissione federale di comunicazioni per riservare le frequenze di FM ad un nuovo dispositivo, la televisione, che la sua azienda stava sviluppando. In 1954, Armstrong ha commesso il suicide saltando da una tredicesima finestra dell'appartamento del pavimento.

Televisione

La televisione usa una tecnologia che trasmette per radio sia le immagini sonore che visive sulle onde elettromagnetiche. Le onde della televisione occupano le frequenze in una gamma fra 54 e 216 megacicli al secondo (VHF) e fra 470 e 890 megacicli al secondo (frequenza ultraelevata). Hanno fra le lunghezze di onda più lunga nello spettro elettromagnetico. Per generare le immagini, un dispositivo d'esplorazione elettronico passa attraverso una piastra ricoperta di materiale fotosensibile con un movimento di zigzag che riguarda 525 linee trenta volte un il secondo. La piastra consiste di un foglio sottile di mica ricoperto di residuo del argento-cesio e sostenuto con un conduttore metallico. La luce colpisce le cellule in questo mosaico alle varie intensità che inducono ogni cellula ad emettere gli elettroni e mantenere una carica positiva. Il dispositivo d'esplorazione, passante il relativo fascio attraverso le cellule, produce un segnale elettrico mentre libera la carica. Questo segnale attraversa un amplificatore ed esce nelle onde di elemento portante. I segnali di radiodiffusione sono presi dalle antenne nell'apparecchio telericevente. Per ricostruire le immagini, un fascio elettronico esplora la faccia fluorescente di una linea del tubo a raggi catodici dalla linea, inducente le diverse cellule ad emettere luce in un modello visivo. Come trenta immagini tranquille al secondo il flash attraverso lo schermo, la persistenza della visione genera l'illusione di movimento.

Un operatore irlandese del telegrafo ha chiamato Joseph May ha notato che la luce solare ha interessato la resistenza elettrica degli strumenti fatti di selenio. Che la scoperta, fatta in 1861, ha condotto agli esperimenti con la conduttività elettrica di selenio. In 1884, un inventore del tedesco chiamato Paul Nipkow ha ricevuto un brevetto per un dispositivo selenio-basato della televisione con un dispositivo d'esplorazione meccanico. Ha consistito di un accoppiamento dei disc perforati, uno a la una o la altra estremità della trasmissione, che ha ruotato ad una velocità costante. La luce dall'oggetto ha attraversato i fori commoventi alle cellule al selenio colpite ed è cambiata in segnali elettrici. Il disc all'estremità di ricezione ha convertito l'elettricità di nuovo a luce, che potrebbe essere osservata attraverso una parte dell'occhio. In 1897, Karl Ferdinand Braun ha inventato il raggio catodico o il tubo freddo "di Braun" che hanno permesso che le immagini fossero prodotte attraverso i mezzi non meccanici. Un inglese, Campbell Swinton, proposto in 1908 che "la visione elettrica distante" era possibile per mezzo dei tubi a raggi catodici ad entrambe le estremità. Gli sperimentatori in Germania, in Russia ed in Francia hanno lavorato per sviluppare un modello pratico di questo sistema. In st Petersburg, il professor Boris Rozing dell'istituto tecnologico già aveva fatto domanda per un brevetto su un sistema che ha utilizzato i due tamburi dello specchio per esplorare e dissecare l'immagine e un tubo a raggi catodici per riceverlo. Un allievo di ingegneria ha chiamato Vladimir Zworykin aiutato in questo lavoro.

In Unito Dichiara, un'alleanza è stato formato fra General Electric, il AT&T e Westinghouse Elettrico dopo il Guerra Mondiale I per riunire gli interessi di brevetto relativi alla radio. La ricerca della televisione inoltre ha avvenuto sotto il loro patrocinio. Westinghouse e General Electric hanno sostenuto la ricerca da Charles F. Jenkins, che aveva inventato il proiettore cinematografico in 1895. In 1922, ha fatto domanda per un brevetto su un dispositivo che ha trasmesso le immagini senza fili con gli anelli prismatici come dispositivo d'esplorazione. In 1923, John Logie Baird ha archiviato una richiesta di brevetto a Londra per un sistema della televisione usando un disc di Nipkow. Vladimir Zworykin, ora funzionante per Westinghouse elettrico, allora ha archiviato un brevetto per un sistema tutto-elettrico per mezzo di un tubo di Braun come la ricevente e tubo migliorato della macchina fotografica. Baird ha dato una dimostrazione di tre settimane della televisione che trasmette per radio al grande magazzino del Selfridge nel mese di aprile del 1925. Più successivamente quell'anno, Zworykin ha dimostrato il suo sistema tutto-elettrico ad un gruppo dei quadri elettrici di Westinghouse. La qualità dell'immagine era povera ed i quadri hanno ordinato Zworykin "per lavorare a qualcosa più utile." Edouard Belin ha dimostrato un dispositivo per mezzo dei tubi a raggi catodici a tre funzionari francesi in 1926. In 1927, un ragazzo dell'azienda agricola dell'Idaho inventore girato, Philo T. Farnsworth, ha brevettato il tubo di ripresa televisivo più avanzato del mondo. Lo ha denominato "un dissettore di immagine".

Radio Corporation dell'America (RCA), una filiale della General Electric, ha intensificato i relativi sforzi perfezionare un sistema della televisione dopo la trasmissione dimostrata della televisione dei laboratori di ricerca del AT&T fra New York City e Washington, DC nel mese di aprile del 1927. La qualità dell'immagine era buona, anche con apparecchiatura meccanica. Vice presidente di RCA's, David Sarnoff, trasmesso a Vladimir Zworykin su un viaggio ad Europa per controllare lavoro fatto là per sviluppare televisione. Zworykin più è stato impressionato con il sistema sviluppato da Edouard Belin e si associa in Francia. Ha pensato che il loro tubo a raggi catodici, con alcune registrazioni, potrebbe risolvere il problema della ricezione televisiva. Indietro a Pittsburgh, Zworykin ha lanciato questo messaggio promettente ai suoi superiori a Westinghouse. Non sono stati interessati. Allora ha incontrato Sarnoff, che ha impegnato $100.000 per sostenere gli sforzi di ricerca dello Zworykin. Ora funzionando per Sarnoff, Zworykin ha assunto l'assistente tecnico principale del Belin, Gregory Ogloblunsky ed hanno costruito insieme un tubo a raggi catodici dell'immagine 7-inch denominato "un cinescopio". Zworykin allora ha rivolto la sua attenzione al tubo della macchina fotografica. L'apparecchiatura migliore era dissettore di immagine di Philo Farnsworth. Zworykin ha visitato Farnsworth a San Francisco ed è stato indicato tutto. Sarnoff ha offerto personalmente di comprare fuori Farnsworth per $100.000, ma Farnsworth ha declinato. Zworykin allora ha sviluppato il suo proprio tubo della macchina fotografica che impiega alcuni dei concetti del Farnsworth.

Zworykin ha archiviato una richiesta di brevetto per questo "iconoscope" nel mese di novembre del 1931 ma fa ritardare il relativo annuncio. In 1934, Farnsworth ha dato una dimostrazione pubblica della televisione elettronica all'istituto del Franklin a Filadelfia. Durante il seguente anno, l'ufficio brevetti degli Stati Uniti gli ha assegnato "la priorità dell'invenzione" per il suo sistema della televisione. RCA ha rifiutato di pagare i diritti d'autore. Farnsworth ha cominciato a trasmettere per radio ad un piccolo pubblico da un sobborgo de Filadelfia in 1936. Nel frattempo, una nuova azienda della tenuta era stata formata in Inghilterra, denominata Electric ed industrie musicali la srl (EMI), che parzialmente è stato posseduto da RCA. Quando la EMI ha fatto domanda per permesso cominciare a trasmettere per radio in 1933, ha portato una reazione forte televisione srl di Baird, che stava facendo una radiodiffusione sperimentale per il BBC dal 1929. L'ufficio postale ed il BBC generali hanno stabilito una commissione dell'inchiesta. Infine ha deciso stabilire un servizio della televisione a Londra, utilizzante l'apparecchio tecnico da entrambe le aziende. Il servizio della televisione de Londra ha cominciato le radiodiffusioni normali nel mese di novembre del 1936. Il relativo successo ha spinto Sarnoff per iniziare le radiodiffusioni in Unito Dichiara. Il primo tale evento ha avvenuto correttamente al mondo 1939 de New York. La seconda guerra mondiale ha intervenuto. Anche se RCA per allora aveva cominciato pagare i diritti d'autore a Farnsworth, i suoi brevetti hanno espirato in 1946. Farnsworth allora ha rinunciato il commercio. RCA ha avuto il commercio di televisione degli Stati Uniti a se.

In Unito Dichiara, le comunicazioni che federali la Commissione (FCC) è stata data l'autorità per regolare il broadcasting commerciale. Ha assegnato le autorizzazioni alle stazioni commerciali alla radiodiffusione su determinate frequenze. La ditta del Sarnoff aveva generato la prima rete della radio, NBC, in 1926. La seconda rete, il sistema di broadcasting della Colombia (CBS), è stata formata due anni più successivamente da una serie di stazioni radiofoniche indipendenti possedute da William Paley, figlio di un fornitore del sigaro de Filadelfia. I relativi programmi radiofonici riusciti che caratterizzano i comedians quali il benny del Jack e Skelton rosso hanno guadagnato i profitti grandi. Ambizione del Paley dopo che la seconda guerra mondiale debba battere il NBC nella concorrenza radiofonica. Il NBC ha avuto un cavo tecnico commanding in televisione. Il broadcasting della televisione allora si è limitato alle frequenze nella fascia di VHF, che dovevano abbastanza soltanto sostenere dodici scanalature in tutta la nazione. Paley ha fatto una petizione il FCC riservare le frequenze nella fascia a frequenza ultraelevata ad un sistema della televisione di colore che il CBS ha sperato di sviluppare. Quando il FCC ha negato la petizione di CBS's nel mese di aprile del 1947, ha chiarito i campioni di industria ed ha iniziato gli sbalzi delle domande di stazioni commerciali di radiodiffusione. Il FCC allora ha congelato i permessi costruire le stazioni della televisione per quattro anni. La penuria delle autorizzazioni di VHF ha generato il mercato del venditore per la pubblicità della televisione ed il mercato del compratore per programmarsi.

Inizialmente, le agenzie di pubblicità che rappresentano i garanti corporativi hanno controllato i programmi che sono comparso sulla televisione. Muovendosi via dalla singola garanzia dei programmi, advertisers ha dato in su la destra autorizzare i programmi mentre riservava il diritto di censurare i materiali discutibili. Le reti della televisione, principalmente CBS e NBC, hanno negoziato con le aziende indipendenti di produzione per la proprietà dei programmi in cambio di una scanalatura nelle radiodiffusioni di principale-tempo. Il teatro della stella di Texaco ospitato da Milton Berle ha dominato i pubblici in anticipo della televisione. Allora è venuto il sitcom, di cui amo Lucy ero un esempio notevole. Questa serie della commedia che starring la sfera di Lucille ed il suo marito, Desi Arnaz, reso ad uso efficace di potenziale visivo della televisione. Le esposizioni hanno cominciato ad essere registrate, reruns consententi. Dopo che quiz-mostri gli scandali di metà di anni 50, le reti si sono girate verso Hollywood per il soddisfare di programmazione. Mentre la televisione commerciale degli Stati Uniti è stato concentrata in tre reti importanti, i visori che desiderano la varietà più grande si sono abbonati ai servizi della televisione via cavo. In 1980, la rete di notizie del cavo di Ted Turner ha cominciato a trasmettere per radio i rapporti di notizie in tensione intorno al mondo 24 ore al giorno. Dal 1991, la televisione di occidentale-stile è venuto alle masse de Asia tramite le radiodiffusioni satelliti e la televisione di cavo. La rete di STELLA raggiunge 38 paesi con una popolazione unita di 2.7 miliardo genti.

Calcolatori

Il calcolatore differisce da fondamentalmente da altro elettronicamente ha basato le tecnologie culturali nella relativa capacità di registrare non soltanto le immagini e le informazioni ma di maneggiarle nei sensi voluti. I calcolatori moderni sono una collezione di componenti elettronici e dispositivi periferici che effettuano le seguenti funzioni: (1) digitano i dati nel sistema. (2) memorizzano i dati nella memoria. (3) controllano il proprio funzionamento del calcolatore. (4) realizzano i funzionamenti di elaborazione mentre i dati sono maneggiati. (5) esibiscono i risultati della manipolazione esternamente. Il metodo più comune di digitare i dati deve scrivere le lettere ed i numeri a macchina su una tastiera. Video o dello stampatrice i video fissati (tubi a raggi catodici) hanno prodotto i risultati del calcolo. La memoria del calcolatore consiste delle codifiche elettromagnetiche su un disc rivestito all'interno dell'unità di elaborazione. Il relativo sistema operativo è un programma del software - codifiche in una lingua simbolica - che controlla le attività d'elaborazione della macchina. Ulteriormente, il sistema può accettare i programmi inscatolati o su misura altro che effettuano le funzioni come elaborazione di testi, la creazione del foglio elettronico, o i grafici.

L'invenzione del calcolatore viene da una tradizione delle calcolatrici migliorate. John Napier, discoverer dei logaritmi, ha pubblicato un lavoro in 1617 che hanno proposto un nuovo senso moltiplicarsi e dividersi per mezzo "dei coni retinici" meccanici o "delle ossa". Il filosofo francese, Blaise Pascal, ha costruito una calcolatrice con innestato fa rotare dentro 1642 ad aiuto nel commercio del suo padre. In 1671, Gottfried W. von Leibnitz ha costruito una macchina basata su aritmetica binaria che potrebbe calcolare le radici quadrate. Ha significato computare le tabelle astronomiche, esso è stato denominato "il reckoner fatto un passo" perché i calcoli sono stati effettuati ruotando un tamburo con i denti fatti un passo che hanno rappresentato i numeri con variazione di lunghezza. I calcolatori commerciali sono stati introdotti nel diciannovesimo secolo. In 1820, Charles X. Thomas ha costruito una macchina che segue il disegno del Leibnitz che era il primo da usare con successo nel commercio. Un'altra macchina ha effettuato i calcoli aritmetici ruotando le rotelle con i perni ritrattabili che hanno sporto tramite una piastra alle regolazioni numeriche particolari.

Diverso delle calcolatrici, i calcolatori possono realizzare i funzionamenti che dipendono da determinati stati di riunione. Una delle prime macchine con quella possibilità era il telaio Jacquard, inventato in 1801. Joseph Marie Jacquard, un tessitore francese, ha sviluppato una tecnica per tessere automaticamente i disegni in panno. I fori perforati in schede hanno controllato il funzionamento del telaio. Un inventore inglese, Charles Babbage, è stato impressionato con un ritratto di jacquard che era stato generato tramite un processo che richiede twenty-four mila schede. Babbage è accreditato inventare in 1835 il primo elaboratore digitale del mondo. Ha denominato "il motore analitico", ha avuto una piattaforma delle schede perforate per i dati ed altra piattaforma per controllare la procedura di funzionamento. I nuclei mobili hanno attraversato i fori nelle schede ai dati dell'alimentazione nel programma. La memoria del calcolatore ha consistito di cinquanta contro rotelle per memorizzare le informazioni numeriche. La macchina ha consentito i trasferimenti condizionali ("se dichiarazione") da cui un confronto tra i numeri ha diretto il funzionamento e altri punti nella procedura d'elaborazione. Ci erano inoltre cicli o sottoprogrammi iterativi ("faccia i cicli") come quelli nei programmi destinati all'elaboratore moderni. Anche se Babbage non ha sviluppato un modello di funzionamento di questa macchina, ha prodotto le illustrazioni che hanno mostrato tutti i relativi componenti.

In 1886, uno statistico chiamato Herman Hollerith ha avuto l'idea che un fed della macchina con le schede perforate potrebbe compilare i dati raccolti nel censimento degli Stati Uniti. Ha costruito una tal macchina per il censimento 1890 che ha permesso che il relativo lavoro fosse fatto in un terzo di tempo che il censimento precedente aveva richiesto. La macchina del hollerith ha tenuto le schede perforate sopra i vassoi riempiti di mercurio. Quando i perni del metallo sono caduto attraverso i fori per raggiungere il mercurio, ha completato un circuito elettrico ed ha aggiunto al conteggio. Determinate posizioni nelle schede hanno tenuto le informazioni che indicano le caratteristiche della popolazione. Questi campi sono stati tabulati esclusivamente come schede passate tramite la macchina. Mentre simile al motore "analitico" del Babbage, l'invenzione del Hollerith ha utilizzato un rivelatore elettrico anziché gli spessimetri meccanici. In 1911, Hollerith ed altri hanno formato un'azienda che più successivamente si è transformata in in macchine internazionali di affari (IBM).

Il calcolatore non sarebbe stato possibile era esso non per il lavoro di George Boole, un matematico inglese e logician. Il trattato del Boole sulle equazioni differenziali, pubblicate in 1859, ha presentato i concetti di algebra booleana. Questo sistema sostenge che una proposta di logica può avere soltanto due valori: allineare o falso. Inoltre, nell'aritmetica binaria le cifre di tutto il numero intero possono essere rappresentate da uno o da zero. Un filosofo americano, le sabbiatrici Peirce del Charles, reso conto in 1867 che i valori rappresentati nell'algebra booleana potrebbero essere espressi meccanicamente da "on" e dalle posizioni di "off" in interruttori ha costruito in un circuito elettrico. Quello ha significato che qualcuno potrebbe progettare un circuito secondo lo schema booleano che ha arrestato o passato la dipendenza corrente elettrica su se l'interruttore era aperto o chiuso. Un tal circuito ha potuto effettuare sia i calcoli aritmetici che logici. In 1937, George Stibitz dei laboratori del telefono della Bell ha collegato alcuni batterie, legare e luci in cima alla sua tabella di cucina ed ha dato la prima dimostrazione pratica di un circuito elettrico governato dai principii del Boole.

L'era moderna di computazione ha cominciato ai tempi della seconda guerra mondiale. Cominciando in 1939, gli assistenti tecnici dell'IBM hanno lavorato con il professor Howard Aiken di Harvard per sviluppare un calcolatore elettromeccanico completamente automatizzato controllato dalla striscia di carta perforata. Questa macchina, "il contrassegno I", i calcoli aritmetici effettuati ed hanno potuto controllare i riferimenti di tabella. Era una macchina con le rotelle come Babbage salvo che gli impulsi elettrici hanno controllato gli interruttori. Il primo calcolatore elettronico per tutti gli usi era "l'integratore ed il calcolatore numerici elettronici" (ENIAC) che due professori di elettrico-ingegneria all'università de Pensilvania, di John Mauchly e di J. Presper Eckert, costruito con le valvole elettroniche anziché gli interruttori elettromeccanici. Il relativo scopo era computare le tabelle di infornamento per mirare l'artiglieria alle truppe tedesche. Il calcolatore di ENIAC potrebbe calcolare in parecchi minuti che cosa potrebbe prendere un uomo fornito di un calcolatore quaranta ore. Questa macchina ha consistito di una collezione di alti armadietti 8-foot, pesante 50 tonnellate, che sono state riempite di vassoi che contengono i circuiti e le valvole elettroniche metallici. I lavori sul ENIAC sono stati ultimati troppo in ritardo nel mese di febbraio del 1946 - per aiutare nello sforzo di guerra. Attraverso l'Atlantico, tuttavia, i Britannici hanno costruito un calcolatore chiamato "colossus" che è stato usato per rompere il codice tedesco.

Una riunione chance ad una stazione della ferrovia fra Herman Goldstine, il collegamento dell'esercito degli Stati Uniti con il progetto di ENIAC e John von Neumann, un matematico all'istituto degli studi avanzati in Princeton, portato i talenti immensi del von Neumann al disegno di architettura di calcolatore. In 1946, von Neumann, Goldstine ed Arthur Burks hanno pubblicato una carta, discussione Preliminare sulla progettazione logica di uno strumento di calcolo elettronico, presentante il concetto di una macchina di computazione in cui entrambe le istruzioni di funzionamento e di dati sono state memorizzate. I tecnici del calcolatore più hanno dovuto non rewire la macchina quando le nuove istruzioni si sono pubblicate. Questo documento anche discusso come i calcolatori potrebbero effettuare i calcoli matematici o logici con le procedure d'elaborazione graduali. Parecchie università hanno costruito le macchine che impiegano l'architettura del von Neumann. Tuttavia, la sfida tecnica dei calcolatori non è limitata a fissaggi di progettazione ed effettuanti. Il software è inoltre un fattore. Inizialmente, i programmatori hanno dovuto scrivere le istruzioni dettagliate nel codice binario che la macchina potrebbe riconoscere. Nell'inizio degli anni cinquanta, Grace Hopper di UNIVAC ha sviluppato "un compilatore" che tradurrebbe bruscamente, Inglese-come le dichiarazione nel linguaggio macchina. Una squadra all'IBM ha sviluppato la lingua di fortran per le applicazioni di programmazione scientifiche.

I calcolatori in primo luogo sono stati utilizzati per ricerca scientifica e le imprese su grande scala di governo. UNIVAC I, sviluppato dagli inventori del ENIAC e dagli assistenti tecnici del bordo di Remington, è stato venduto all'Ufficio censimento degli Stati Uniti per aiutare con il censimento 1950. I laboratori di ricerca federali a Los Alamos ed a Livermore hanno avuto bisogno dell'alimentazione di computazione voluminosa sviluppare la bomba all'idrogeno. Gli Stati Uniti spaziano il programma hanno stimolato una richiesta di tecnologia più avanzata durante gli anni 60 e gli anni 70. Negli anni 50, i due fornitori di più grande calcolatore, bordo di Remington ed IBM, hanno deciso abbandonare il mercato scientifico dell'ordine per sviluppare i calcolatori per il commercio. L'IBM è diventato dominante in quel campo lucrativo, producendo i grandi calcolatori "dell'elaboratore centrale" che potrebbero maneggiare i libri paga, la fatturazione ed i processi di produzione. Control Data Corporation ha stato bene al produttore principale "dei supercomputer" per lavoro scientifico. Tuttavia, il sussidio federale alle università per ricerca del calcolatore ha diminuito nel guaime della guerra di Vietnam. In 1971, il progettista principale del calcolatore dei dati di controllo, Seymour Cray, ha formato la sua propria azienda per costruire i supercomputer. La Ricerca di Cray ha costruito i più grandi e calcolatori più veloci fino all'era di elaborazione parallela voluminosa.

L'elaborazione della velocità ha guidato lo sviluppo del calcolatore durante questo tempo. Più velocemente i calcolatori potessero maneggiare i calcoli, l'alimentazione che di computazione queste macchine hanno avute ed il più vasto la loro gamma di applicazioni. La velocità è definita in termini di "periodo di orologio", che è il tempo che più corto prenda il calcolatore per fare un funzionamento semplice. Il numero di funzionamenti che un calcolatore può realizzare in un secondo è denominato "un flop". Il calcolatore del contrassegno I di Howard Aiken potrebbe moltiplicare due numeri in tre secondi, in modo da ha avuto un periodo di orologio di 0.3 flops. Il calcolatore di ENIAC, che ha utilizzato le valvole elettroniche per gli interruttori, ha avuto un periodo di orologio di 400 flops - 1.200 volta più velocemente. Quando i transistori si sono sostituiti per le valvole elettroniche nel calcolatore di CDC 7600, il periodo di orologio è aumentato a dieci milione flops (o a 10 megaflops). La velocità del calcolatore è aumentato enormemente mentre le nuove tecnologie della commutazione sono state introdotte. I circuiti integrati, inventati a Texas Instruments in 1959, più ulteriormente hanno aumentato la velocità usando i circuiti miniatura. I transistori ed i collegamenti piani sono stati inclusi sulle piccole fette di silicone chiamate "scheggia". L'invenzione dell'Intel Corporation del microprocessore in 1971 ha fornito ai circuiti integrati tutti gli elementi di un calcolatore. Da allora, in generale, procedere la velocità con i microprocessori ha raddoppiato ogni 18 mesi.

Il microprocessore, che è "un calcolatore su un circuito integrato", ha condotto alla rivoluzione in personal computer che hanno cominciato verso la fine degli anni 70. Il primo modello di funzionamento di un personal computer è stato generato al centro di ricerca de Palo Alto nella California. I menu qui icona-basati sono stati sviluppati per gli schermi di calcolatore. In 1980, Dan Bricklin e Dan Fylstra hanno scritto il software per VisiCalc, il primo foglio elettronico elettronico per i personal computer, significato per essere usato sul calcolatore del Apple II. In 1981, l'IBM ha messo in evidenza la relativa propria versione di un personal computer che autorizza il relativo sistema operativo del DOS da una piccola impresa denominata Microsoft. Il video gioco dell'Pac-Uomo è diventato popolare. Il foglio elettronico del loto 1-2-3 per l'IBM e le macchine iBM-compatible è venuto fuori in 1983. Il calcolatore Apple Ha fatto un comeback durante il seguente anno con il relativo Macintosh popolare, una macchina facile da usare con un mouse. Allora, in 1985, Microsoft ha messo in evidenza la prima versione di Windows, anche con le icone e un mouse. Il loto ha introdotto un programma denominato Notes in 1990 che hanno permesso che i calcolatori scambiassero i documenti. Microsoft ha aumentato la relativa dominanza del campo del calcolatore-software autorizzando il sistema operativo di MS-DOS - circa 90% dell'uso dei calcolatori del mondo esso - e mettendo in evidenza le versioni migliorate di Windows e di altri prodotti.

La tendenza recente è stata verso le reti di calcolatore. Verso la fine degli anni 60, una squadra all'università di Illinois ha collegato 64 calcolatori identici del Burroughs parallelamente per generare la macchina di ILLIAC IV. Procedendo in parallelo con parecchie più piccole macchine dà le stesse velocità come più grande macchina mentre permette l'accesso migliore al sistema. L'IBM sta promuovendo il concetto "dei calcolatori di rete" per sostituire i personal computer in uffici. I terminali sono più poco costosi e gli aggiornamenti del sistema non devono essere installati su ogni macchina. Mentre le reti di calcolatore hanno cominciato in una regolazione dell'ufficio, presto si sono sparse alla sede. Negli anni 80, il servizio francese del telegrafo e postale ha deciso collegare l'intera nazione ad una base delle informazioni del calcolatore. Milioni di Americani si sono abbonati ai servizi in linea quali Prodigy, CompuServe, o America Online che ha dato loro l'accesso simile. Gli utenti del calcolatore hanno diventare coscienti di appartenere ad una rete illimitata degli utenti, sia specifici che istituzionali, in tutte le parti del mondo. Questo sistema è stato conosciuto come il Internet.

Il Internet ha cominciato in 1969 quando il pentagono si è contratto con una ditta di consulto a Cambridge, Massachusetts, denominato BBN costruire la rete di ARPANET. In 1972, un assistente tecnico di BBN chiamato Ray Tomlinson ha trasmesso il primo messaggio di E-mail usando @ nell'indirizzo. Inizialmente ARPANET ha collegato i calcolatori a quattro grandi università sul litorale ad ovest. Come calcolatori alle altre università e ricerca i centri sono stati aggiunti, il sistema evoluto in parecchi subnetworks commerciali. Il World Wide Web ha cominciato in 1991.

Oggi, il Internet si è sviluppato in una rete globale che collega più di 120 milione calcolatori. Questo sistema nel complesso è così grande e caotico che i nuovi generi di software sono stati sviluppati per permettere che ad utenti traversi nel relativo "Cyberspace". I Web site sono stati installati per mettere a fuoco le Comunità di interesse.

Nota: Esta página reproduz o capítulo 9 de Cinco Epochs da Civilização por William McGaughey (Thistlerose, 2000).

Scattarsi per una traduzione di questa pagina in:

Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese

Thistlerose Petto Tesoro

HOME PAGE | Che cosa sono 5 civilizzazioni? | tecnologia di comunicazione | circa la religione | Natale intrattenimento | LIBRO | PREDICA che il FUTURO | storia di tecnologia culturale | insegna la storia | ricapitoli questa teoria | SCHEMA

scatto rapido (sopra)


COPYRIGHT 2007 PUBBLICAZIONI di THISTLEROSE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

http://www.worldhistorysite.com/cthistoryf.html