WorldHistorySite.com

HOME PAGE | Che cosa sono 5 civilizzazioni? | tecnologia di comunicazione | storia di tecnologia culturale | circa la religione | Natale intrattenimento | ricapitoli questa teoria |PREDICA che il FUTURO | insegna la storia | ricapitoli questa teoria | SCHEMA | LIBRO |  

Avvertimento: Ció è una traduzione automatica dall' inglese da Babelfish. Ci possono essere inesattezze.

di nuovo a: sommaria - Generi & Insegni la Storia

 

Colloquio sugli Studi di Holocaust al Congresso di MCHE

(La dichiarazione di William McGaughey ha letto maggio su 5, 2007, al congresso annuale di 2007 del capitolo del Minnesota del Consiglio Nazionale per Formazione di Storia)

"Buon pomeriggio. Sono Bill McGaughey. Sono l'autore di un libro nominato cinque epoche di civilizzazione che presenta un nuovo schema di storia del mondo. Ci è inoltre un Web site nominato WorldHistorySite.com basato sui relativi concetti.

Quando Jesse (Godzala) in primo luogo ha annunciato questo congresso, gli ho chiesto se intrattenesse il pensiero di una poca polemica. Ha detto che era tutto per polemica. Così qui devo, aspetto presentare una tesi discutibile. Poiché l'oggetto è così sensibile, penso che legga la mia dichiarazione per essere sicuro ottenere le parole di destra.

Questa discussione è circa l'istruzione del Holocaust. Mai ho preso o non insegnato un corso nel Holocaust in modo da ho niente di utile dire circa le pratiche in vigore in questa zona. Ho alcuni pensieri circa storia e come gli studi di Holocaust potrebbero riferirsi a questo.

Forse potremmo cominciare con la citazione famosa del Karl von Clausewitz generale prussiano che ha combattuto Napoleon. Ha detto che la guerra era una continuazione della politica attraverso altri mezzi. Suggerirei che, ad un certo grado, gli studi di Holocaust sono una continuazione della politica attraverso altri mezzi. La stessa osservazione si applicherebbe a storia nera ed a storia delle donne. Sono inoltre una continuazione della politica attraverso altri mezzi.

La mia domanda a voi è se questo è il metodo migliore a storia. Dovrebbe questa essere un'arena per i gruppi che desiderano un vantaggio politico sopra altri gruppi o dovrebbe esso essere uno studio obiettivo su umanità oltre?

Lascilo proporre alcuni principii di storia del mondo:

In primo luogo, la storia dovrebbe essere uno studio sugli eventi importanti che sono accaduto nel passato. Penso che dovrebbe essere una storia della creazione. Dovrebbe essere la storia di come la nostra società umana è venuto essere. Sì, le storia hanno caratteri umani. Alcuni di questi caratteri possono essere capiti in termini di essere buoni o difettosi. Ma il punto di storia del mondo non dovrebbe dovere presente una lezione moralistic. La storia non dovrebbe dirsi a in modo da rendere alcuni gruppi di persone il sembr buoni ed altre sembrano difettose. Non dovrebbe dimostrare il fondatezza del victimhood del gruppo. Altrimenti, stiamo facendo semplicemente una discussione politica.

Un secondo principio è che la storia del mondo dovrebbe avvicinarsi a come scienza piuttosto che come religione. Nella scienza, la gente è libera formulare la verità usando l'ultima prova. Le nuove teorie basate sul fatto sono permesse sostituire le teorie long-established, persino un che abbiano avuto il vasto supporto. Nella religione, d'altra parte, la dottrina originale è revered come rappresentare la parola del dio. Di conseguenza, la relativa dichiarazione non può essere cambiata. Ogni funzione, ogni parola dell'insegnamento stabilito è considerata letteralmente e completamente allineare.

Lascilo inoltre dichiarare un terzo principio. Quello è che, se la storia del mondo è una scienza, quindi non dovrebbe importare chi sta facendo la ricerca o sta formulando la teoria. Tutto il cercatore sincero della verità dovrebbe essere rispettato per che cosa quella persona ha trovato. Ma nella storia politicamente ispirata, le identità importano. Ci è, per esempio, una valutazione di cosiddetto "Orientalism" che dice che gli eruditi dell'ascendenza europea non possono cominciare a capire la società e la coltura asiatiche; e quindi, la loro borsa è screditata automaticamente. Ciò è politica, non la scienza.

Alcuni possono chiedere: Chi sono voi per proporre questi principii di storia? Siete un erudito celebre? Avete un Ph.D.? No, non. Sono uno storico self-taught. Dopo che vi sentiate che cosa devo dire, vi renderete conto perchè non durerei neppure una settimana in una regolazione accademica. In un ambiente politicamente caricato, la mia testa presto sarebbe richiesta su un vassoio d'argento.

Tuttavia, può essere utile farmi parlare una persona come a questo congresso. Siete liberi accettare o rifiutare che cosa devo dire. Se ha il significato voi, vogliate gradire l'tutto o una parte di esso. Se non ha il significato, rifiutilo. Non ho credenziali forzarlo in una decisione il uno o il altro senso.

OK. Ora lascili parlano della storia di Holocaust.

Il Holocaust si riferisce ad un evento che ha avvenuto in Germania Nazista durante la seconda guerra mondiale. Milioni di gente - molti di loro ebrei - forceably sono stati presi agli accampamenti di concentrazione. Molta gente è morto in quegli accampamenti. Abbiamo fotografie dei corpses emaciated impilati in su come i cavi del legno del fuoco quando gli accampamenti sono stati liberati. era una scena horrible. Come esseri umani, siamo spostati per sympathize con la gente che è stata curata che senso. È come essere ad un funerale. Il rispetto di Reverent per i morti è richiesto.

Così, che cosa è errato con storia di Holocaust? Se accadesse, perchè non dire alla storia degli ebrei che muoiono in quegli accampamenti di concentrazione? Naturalmente, è accaduto. Ma ci è qualcos'altro che accende qui.

Normalmente quando una tragedia horrible accade, la famiglia della vittima passa attraverso parecchie fasi nel processo addolorantesi. Secondo lo schema sviluppato da Elizabeth Kubler-Ross, ci è inizialmente smentita, seguita da rabbia ed allora entro un periodo di contrattazione con il dio per togliere il dispiacere, la depressione e, dopo una lotta psicologica lunga, una certa misura di accettazione.

Mi ricordo di come un ragazzo io ha venuto a contatto di un uomo britannico che era stato incarcerato dal giapponese durante la seconda guerra mondiale. Gli adulti che lo hanno portato a quell'evento lo hanno raccomandato in anticipo di non portare in su l'argomento di suo imprigionamento poiché l'esperienza era così dolorosa a quell'uomo. Ciò è il senso umanitario occuparsi della tragedia. Honor la vittima ma, da rispetto per il suo suffering, mantenete silenzioso circa i particolari orribili.

La storia di Holocaust adotta un metodo differente. Qui l'oggetto sembra essere parlare spesso di questa esperienza come possibile assicurarsi che tutto sa a questo proposito. Il Holocaust è insegnato in scuole. È l'argomento di documentaries della TV e pellicole di Hollywood. Ci sono musei numerosi dedicati a questo soggetto. Ci è "un giorno internazionale di Holocaust Remembrance."

***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Sosterrei che tale remembrance va oltre il reverence o il dolore semplice. In effetti, il Holocaust si è transformato in nel fuoco di una religione. Non è la prima volta questo è accaduto. Pensi a christianity con la relativa immagine di Jesus che appende sulla traversa. Quell'immagine è così nota a noi in un contesto religioso che raramente pensiamo che il crucifixion sia stato mezzi di esecuzione. Desidereremmo contempliamo l'immagine di un uomo che si siede in una sedia elettrica? Probabilmente non. Tuttavia, le immagini orribili come questa hanno un ruolo nella religione. Stanno costringendo emozionalmente.

Ora so che molti obietteranno al mio studio di chiamata di Holocaust una religione. Le religioni, dite, hanno determinati elementi definiti: Ci è solitamente un altar, un priest che effettuano le cerimonie, culto del dio e un sistema etico-basato di credenza. Il Holocaust, d'altra parte, è una parte di storia.

Discuterei, benchè, che il Holocaust si è transformato in in una quasi-religione. Il chiarimento del diciottesimo secolo ha indotto molti ebrei europei a girare via dalla religione tradizionale. Nel relativo posto, determinate ideologie e le cause politiche hanno presentato che hanno avute caratteristiche religiose. Lo zionism era uno di questi. Il marxism era un altro. Se guardate la struttura storica dell'ideologia marxista, troverete gli elementi il in comune con le religioni cristiane ed ebree. Il fuoco più recente sul Holocaust misura questo modello.

Che cosa, allora, sono alcune delle relative caratteristiche religiose? In primo luogo, è un sistema di credenza obbligatoria. Le persone che rifiutano di credere sono considerare come i heretics - persone diaboliche che meritano la punizione. In questa quasi-religione del Holocaust, abbiamo persone riempire il ruolo del heretic che sono chiamate "deniers di Holocaust". Nel contrasto, gli individui che appartengono alla cosiddetta "società piana della terra", che negano che la terra è in tondo, sarebbero considerare i eccentrics disorientati, con poca animosità diretta loro. La smentita di Holocaust è differente. I deniers soltanto non sono ingannati; sono diaboliche. Si meritano di essere messi in prigione. E, effettivamente, in Europa, alcuni sono.

Una seconda funzione del culto di Holocaust è che le relative dottrine sono considerare corrette in dettaglio tutti i notevoli. Arnold Toynbee ha scritto della religione ebrea tradizionale che "nel mondo siriano a cui gli ebrei hanno appartenuto, un libro... era revered come la parola del dio rivelatrice: un oggetto sacred in cui ogni annoti ed il tittle alla pagina scritta hanno avuti una potenza magica." Inoltre, il cult del Holocaust considera i particolari storici quale il numero di ebrei che sono morto negli accampamenti di concentrazione Nazisti come oltre la sfida effettiva. Sei milione ebrei sono morto che è un articolo di fede. Se qualcuno sostenesse che soltanto 4.8 milioni sono morto, quello sarebbe un sacrilege.

Allora la storia del Holocaust è moralistic. Ripartisce lo schema di Zoroastrian e judaic di un mondo diviso acutamente fra buon e diabolico. I nazis sono, naturalmente, la malvagità. Adolf Hitler è una figura di Satanic che presiede un regno diabolico. Ci non è un lotto intero di buon in questa storia tranne gli ebrei che sono sopravvissuto la prova ardua.

La religione del Holocaust considera che la storia in se del mondo è venuto ad un fuoco tagliente in tal caso. Altri schemi religiosi hanno considerato altri momenti nella storia come essendo del oltrepassare l'importanza.

Mi ricordo di quando legislatori di qualche DFL hanno portato il rappresentante Arlon Lindner prima del comitato di etica della Camera della legislatura del Minnesota per esprimere un'interpretazione errata del Holocaust. Una donna ha citato nel giornale, che era un superstite di Holocaust, lo ha denominato "un blasphemer". Questa parola, "blasphemer", è un termine religioso. Così tanto della lingua circondare il Holocaust è religioso in natura.

***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Ora, naturalmente, se lo studio del Holocaust è riconosciuto per essere una religione, più presto o più successivamente funzionerà nelle limitazioni imposte tramite la prima correzione alla costituzione degli Stati Uniti che legge: "il congresso non farà legge che rispetta un'istituzione della religione." Sotto la dottrina della separazione della chiesa e dichiari, religioni di dichiarare-sponsored sono illegale.

In quel caso, sarebbe illegale per gli studi di Holocaust in è incluso nei programmi di studi delle "public school". Per il governo sarebbe illegale contribuire i soldi al museo di Holocaust. Il governo non dovrebbe essere nel commercio del sostegno dell'alcun sistema di credenza religiosa obbligatoria. Ora, naturalmente, provando a fare rispettare che la misura costituzionale in questo caso particolare si mescolerebbe sul nido del hornet politico in modo da vedo la continuazione di situazione.

Nondimeno, questo problema ottiene al genere di società che desideriamo avere in America. In sette nazioni occidentali, è illegale negare il Holocaust. I, d'altra parte, credono nella libertà d'estensione di discorso e di pensiero al limite possibile più grande. La società umana ha un senso di occuparsi delle dichiarazione outrageous, short di gettare qualcuno in prigione. Malgrado i rischi, "una società libera" è infine il la cosa migliore.

Quello è il mio punto di vista. Mentre siamo a proposito della smentita di Holocaust, lascili considerano che cosa i deniers realmente negano? Stanno negando che ci era una cosa come accampamento di concentrazione Nazista o che gli ebrei sono morto in quegli accampamenti? Sono gradiscono la gente che ha creduto che il volo dell'Apollo 11 alla luna sia stato organizzato su un insieme di Hollywood? Non penso così. Ciò è una discussione dell'uomo di paglia.

Dalle informazioni trasmesse me sul Internet, direi che "la smentita" più comune è che sei milione ebrei sono morto negli accampamenti di concentrazione. I deniers pensano che questo numero esageri la realtà. Precisano, per esempio, che una relazione ufficiale pubblicata in 1988 ha modificato il numero di ebrei uccisi a Auschwitz verso il basso da 4.1 milione persone - 1.1 milione persone. Inoltre, i tempi de New York hanno pubblicato un rapporto in 1919 in où è stato esatto che sei milione ebrei fossero morto durante il world.war.i. Così il numero rotondo piacevole di sei milioni è nella disputa, non il fatto che gli ebrei sono morto in quegli accampamenti. Non ho ulteriori informazioni su questo, su one-way o sull'altro.

Un'altra domanda si è alzata dei deniers di Holocaust è se gli ebrei negli accampamenti di concentrazione sono morto da tali cause come l'inedia e la malattia, che sono state collegate con la rottura di trasporto tedesco tramite il bombardamento dell'Allied, o se sono morto dalle politiche intenzionali dello sterminio. Era molto probabilmente entrambe. Anche se ci fossero altri motivi, la storia accettata di Holocaust è che i rapitori tedeschi erano fiends piegati sulla trasmissione degli altretanti ebrei agli alloggiamenti del gas come possibili. Non desidero entrare nei particolari di questa polemica perché li prende fuori dell'oggetto principale che è studi di Holocaust.

***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Tutto lo studio su storia ha almeno due funzioni. In primo luogo, dobbiamo guardare le informazioni dal punto di vista della verità. La storia deve essere scritta esattamente. In secondo luogo, ammettendo la loro verità, dobbiamo guardare la selezione dei materiali da includere nella storia. Quali storia devono essere incluse? La mia preoccupazione riguarda soprattutto la selezione.

I ha chiesto una volta ad una ragazza teenage che ha preso i corsi di storia nel Cottage Grove(Minnesota) istruisce che cosa ha studiato in quei corsi. Ha detto che il suo corso di mondo-storia era circa "i nazis". Il suo corso americano di storia era circa "slavery e distinzione". wager che molto di che cosa ha imparato circa i nazis era che hanno ucciso gli ebrei negli accampamenti di concentrazione.

Inoltre indovinerei che la protuberanza dei materiali storici in manuali della scuola circa slavery ed il Holocaust sono collegati con le pressioni politiche impiegate presso la nostra società da Africano-African-American e dai gruppi di interesse comune ebrei che provano ad avere tanto spazio nei manuali di storia dedicati ad esperienza della loro gente come possibile. Ci è, tuttavia, una cosa come l'equilibrio storico.

Riguardo a slavery, l'edizione è stata incorniciata da un columnist conservatore, Mona Charen, in una parte di commento di Tribune della stella pubblicata in marzo di questo anno. Stava rispondendo alla dichiarazione dello Sharpton di Al: "lo slavery non è guasto. Non è passato neppure. Non è qualcosa che possiate desiderare via."

La risposta della ms Charen era: "no, non potete desiderarli via, ma è possibile abitare su esso troppo... Per giudicare da che cosa i miei bambini stanno imparando a scuola, pensereste che la storia americana fosse slavery di 75% e 25% tutto altrimenti (e quel 25% include un grande dollop dell'imperialismo, del razzismo, del sexism e del homophobia, lasciante poco tempo per Lincoln, Edison, argilla, Holmes, Alcott, Dickinson, Addams, o Longfellow."

La stessa preoccupazione appartiene l'istruzione del Holocaust.

***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Molti hanno protestato che la generazione corrente degli allievi della High School non è literate come le generazioni precedenti degli allievi erano. Questa generazione culturalmente è stata svezzata sui video giochi e TV. Possono difettare delle abilità nel pensare analitico o critico. Se quello è allineare, quindi dobbiamo riconoscere che la persuasione politica e storica non è che cosa erano una volta. Dipendono da che cosa è chiamato "marcare a caldo".

Marcare a caldo è la base della persuasione in annunci pubblicitari di televisione. Ci sono poche informazioni su un prodotto commerciale che aiuterebbe il visore a prendere una decisione intelligente se o a non comprare. Invece, l'uso repetitious delle immagini genera unfocused l'idea che qualcosa è desiderabile o importante. La stessa tecnica è usata per vendere i candidati politici. In questo caso, importa che un tema particolare nella storia del mondo è ripetuto ripetutamente ancora.

I marketers professionali li dicono necessità di ripetere un messaggio almeno sette volte generare una decisione d'acquisto. Se potete ripetere un messaggio o un'immagine relativa al Holocaust in vari mezzi, potete infondere un determinato atteggiamento politico. La quantità di spazio data in manuali ai soggetti particolari importa. Attualmente, importa tanto quanto le discussioni ragionate, forse ancor più.

***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Ciò conduce ad una domanda importante: Che cosa è la lezione di storia di Holocaust? Che cosa può l'esperienza nel Holocaust insegnarci? L'interpretazione più comune sarebbe che i nazis persecuted gli ebrei horribly, ma che gli ebrei persecuted attraverso la storia. Anti-Semitism è presente fra tutta la gente. Poiché il Holocaust mostra il limite a cui questo odio può essere trasportato, non possiamo tollerare semplicemente alcun pensare o discorso anti-Semitic. Tutto il tale discorso deve nipped nel germoglio affinchè non attrae quanto segue, come Hitler, che potrebbe avere risultati catastrofici.

Una tal interpretazione ha relativi problemi. Pricipalmente, genera un atteggiamento paranoid che scusa il proprio comportamento degli ebrei. Per esempio, un tal atteggiamento scusa lo spostamento brutale della gente palestinese dalla loro terra quando il dichiarare dell'Israele è stato generato ed il maltrattamento successivo di questa gente che ha prodotto molta instabilità politica in Medio Oriente ed i problemi enormi per la nostra nazione. Ha generato un atteggiamento che è OK criminalize il discorso libero. Ma questa è politica.

È possibile trovare un'altra lezione nel Holocaust. La mia preferenza dovrebbe vedere questo come prodotto del governo totalitarian. La soluzione non deve nip il discorso hateful nel germoglio, prima che possa uscire della mano, ma limitare i sensi che può uscire della mano.

Può essere che una società libera possa tollerare un Hitler che ranting sul angolo della via ma non un Hitler che sta bene al cancelliere della Germania. Quando guadagnate l'alimentazione di governo, guadagnate la capacità di uccidere la gente. La società deve proteggersi dai capi politici quale Hitler che si appoggiano un grudge contro determinata gente ed hanno l'alimentazione danneggiarle.

Questa lezione di storia di Holocaust condurrebbe ad una richiesta per più "controlli ed equilibrii" nel governo, una coltura che abhors la guerra e una compiacenza ha lasciato le animosità riservate si risolve nell'esercitazione di discorso libero. La relativa interpretazione dei fatti condurrebbe ad un più aperto ed alla società tollerante, rispettosa a tutti i punti della vista. Dobbiamo resistere alla tentazione di provare al censore di controllo il discorso dell'altra gente perché potrebbe portare alle conclusioni non a nostro gradire. Una società libera dà nè l'ebreo nè chiunque altrimenti che privilegiano.

Mentre è, questo fuoco sul Holocaust promuove una determinata immagine di marca, concentrata nella persona del anti-Semite. Supponga che una persona della nazionalità bulgara accusa qualcun'altro di essere "anti-Bulgara"? L'altro probabilmente risponderebbe: "così che cosa? I'm. non bulgaro. Perchè se cura di I?" Ma quando qualcuno è denominato "un anti-Semite" o una persona che è anti-Ebrea, trasporta lo stigma storico di associazione con il Holocaust. Hitler ha mostrato danni di cui i anti-Semites sono capaci. Tutta la gente, anche se non sono ebree, è supposta di preoccuparsi per questo se effettivamente riconoscono che, da un punto di vista umano, le uccisioni totali dai nazis provenivano una situazione deplorable.

Il concetto del anti-Semite è stabilito una volta saldamente nella nostra coltura, ci è un'ondulazione degli effetti d'intimidazione. Alcuni sono ugly quali le richieste per un membro del Congresso democratico sicuro dalla Virginia dimettersi quando ha osato suggerire che i gruppi di pressione ebrei stavano sostenendo la guerra di Irak. Attualmente, la gente è rapida denominare le critiche del sostegno degli Stati Uniti l'Israele "anti-Semitic".

***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Concluderei l'insegnamento circa il Holocaust in scuole? No, ma io metterebbe a nudo l'elemento religioso da questo insegnamento. Inoltre proverei a ristabilire l'equilibrio al programma di studi di storia. 275 milione di persone valutato sono morto nelle guerre del ventesimo secolo. Comunque orribile era l'esperienza di accampamenti Nazisti di morte, non penso che desideriamo entrare nel fare la discussione che vita di ogni ebreo vale più di quella di 40 Gentiles o che qualsiasi un gruppo è il sufferer supremo nella storia umana.

Tuttavia, la storia del mondo è inoltre circa altre cose che le guerre e la sofferenza. Lo storico dovrebbe provare ad essere obiettivo circa che cosa è accaduto. Quella persona certamente dovrebbe essere aperta alle nuove prove che si riferiscono alle storia che si sono dette. Credo che la storia rappresenti un'accumulazione di conoscenza. Non ci sono estremità al processo di migliorare quell'insieme dei fatti storici e le interpretazioni che già abbiamo."

***** del ***** del ***** del ***** del ***** del ***** del ***** del ***** del ***** del *****

Questo esposto, presentato alla conclusione del congresso di NCHE, faceva parte "di piccola discussione del pannello sulle prospettive e sulle valutazioni varie sulla natura di storia, del Holocaust e di Genocide." L'altro presentatore era Vicki Knickerbocker, supera il direttore dell'università di reparto del Minnesota degli studi di Genocide e di Holocaust. La sua presentazione ha seguito il suddetto esposto presentato da William McGaughey.

Nella sua osservazione preliminare, Knickerbocker ha detto che lo scopo degli studi di Holocaust non era lanciare le persone o i gruppi a certa luce morale. Tutte le persone sono capaci sia di buoni che atti difettosi. Ha detto che non ha desiderato entrare in un dibattito polemico sopra tali soggetti come se il Holocaust era una religione ma preferibilmente dare un'idea di diverse esperienze durante quel tempo.

Knickerbocker, tuttavia, ha commentato che una delle offese del Hitler doveva presente gli ebrei come "una corsa" e non gente che si sono aderite alla religione di judaism. (l'implicazione in questa descrizione da Hitler era che gli ebrei erano una corsa inferiore e, infine, subhuman, rendendola più facile ucciderlo negli accampamenti di concentrazione.)

Il suo reparto all'università de Minnesota ha esteso generalmente il relativo fuoco dall'esperienza particolare negli ebrei durante la seconda guerra mondiale all'esperienza nel genocide. Il genocide arminiano nell'impero del ottoman durante il World War I sta ricevendo particolare attenzione attualmente.

Molta della presentazione del knickerbocker ha consistito di un'esposizione audiovisiva delle immagini concernente il Holocaust, caratterizzante sia le vittime che le persone che hanno provato a aiutarle.

Dopo questa presentazione, Knickerbocker e McGaughey hanno preso insieme le domande dei pubblici. Il tono era informativo e cooperativo. D'altra parte, poiché questa parte del programma ha avvenuto alla conclusione del giorno, il formato dei pubblici era più piccolo di per alcuni eventi più iniziali.

 Scattarsi per una traduzione di questa pagina in:


Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese

Circa questi linguaggi

 

HOME PAGE | Che cosa sono 5 civilizzazioni? | tecnologia di comunicazione | storia di tecnologia culturale | circa la religione | Natale intrattenimento | ricapitoli questa teoria |PREDICA che il FUTURO | insegna la storia | ricapitoli questa teoria | SCHEMA | LIBRO |  

COPYRIGHT 2007 PUBBLICAZIONI di THISTLEROSE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

http://www.worldhistorysite.com/holocaustf.html