GoldParty.org
   
Avvertimento: Ció è una traduzione automatica dall' inglese da Babelfish. Ci possono essere inesattezze.  
   

Il disastro d'avvicinamento

Gli Stati Uniti stanno andando attacare l'Iran?

da Bill McGaughey

"Che è così deja vu," ha detto il ministro straniero della Russia, Sergey Lavrov, quando ha visto gli sforzi degli Stati Uniti isolare diplomatico l'Iran. "(Lavrov) ha detto che le misure punitive dell'eccedenza di dibattito gli hanno ricordato della disputa internazionale che porta all'invasione degli Stati Uniti di Irak nel mese di marzo del 2003." (Star Tribune, 9 marzo 2006, P. A22)

È la pianificazione degli Stati Uniti per attacare l'Iran? Ho messo quella domanda ad un aiutante del senatore Repubblicano Norm Coleman. Stordito piuttosto, ha detto che il governo degli Stati Uniti sta esplorando le varie opzioni nella relativa campagna per impedire l'Iran l'acquisizione delle armi nucleari e che la forza sarebbe usata soltanto come ultimo ricorso. Eppure, il senatore Coleman non stava prendendo l'opzione militare fuori della tabella, ha detto.

Siamo chiari circa questo: L'azione militare degli Stati Uniti contro l'Iran è una possibilità reale. Anche dopo che il misadventure di Irak, il presidente Bush ed il neo-contro hanno loro occhio su più tali azioni in Medio Oriente "per portare la libertà e la democrazia a questa regione" o, più candidly, per proteggere gli interessi di sicurezza dell'Israele. La difficoltà è dentro. Senza riguardo a tutti i maneuverings diplomatici, gli Stati Uniti e l'Iran sono su un corso di scontro che conduce per fare la guerra.

Da dicembre, la Russia sta provando ad organizzare un affare con l'Iran che permetterebbe che acquisti l'energia nucleare per gli scopi pacifici. L'Iran insiste che il relativo programma nucleare è stato orientato verso quell'estremità. Unito Dichiara è ugualmente insistente che l'Iran potrebbe costruire i warheads nucleari per minacciare l'Israele se ottenesse "l'accesso alla tecnologia ed alla conoscenza state necessaria per arricchire l'uranio." L'Iran era ribelle. "Unito Dichiara può avere l'alimentazione causare il danno ed il dolore, ma è inoltre suscettibile di danno ed il dolore," ha detto il delegato iraniano all'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica. "così se Unito Dichiara i desideri per scegliere quel percorso, lasci la sfera rotolare." (Star Tribune, 9 Marzo 2006)

Gli Stati Uniti hanno cominciato a sconcertare i relativi sabers. "intensificando i tensionamenti sopra il rifiuto dell'Iran alla parte posteriore giù (dal relativo programma nucleare) , il vice presidente Dick Cheney, in alcuno della lingua più forte tuttavia usato tramite la gestione, ad esempio che il governo de Teheran deve riconoscere che a meno che cambiasse il corso, il ` la Comunità internazionale è preparato per imporre le conseguenze espressive.' Cheney ha usato la lingua formulaic che implica la minaccia di azione militare. il ` da parte nostra, Unito Dichiara sta mantenendo tutte le opzioni (militari compresi un) sulla tabella nel richiamo del comportamento irresponsabile del regime. Ed uniamo altre nazioni nella trasmissione del messaggio chiaro: Non lasceremo che l'Iran abbia un'arma nucleare, 'ha detto ad un congresso di politica de Washington del comitato americano di affari pubblici dell'Israele, fortemente un gruppo dell'pro-Israele.'" (Star Tribune, 8 marzo 2006, P. A3)

La segretaria Donald Rumsfeld della difesa ha suggerito che un senso che fa la guerra con l'Iran potrebbe cominciare. "pubblicare una nuova carica, Rumsfeld ha collegato l'Iran al insurrection in Irak, ad esempio i membri della divisione di Quds di Al della protezione rivoluzionaria iraniana si erano infiltrati in Irak per effettuare il ` di missioni nocivo al futuro di Irak... In un paese il formato della California con una popolazione 28 milione di persone e dei bordi porosi, con i pilgrims iraniani che vanno avanti e indietro tutto il tempo, non è una cosa facile per fare quei generi dei giudizi." Ma la segretaria della difesa era sicura che "le truppe iraniane... stavano comportandosi sugli ordini del Tehran. il ` che la protezione rivoluzionaria non va macinare intorno willy-nilly uno penserebbe." (Star Tribune, 8 marzo 2006, P. A3) come l'invasione di Irak, questa situazione che coinvolge l'Iran dà l'apparenza di essere deciso in anticipo. Un gruppo oscuro dei consiglieri di politica degli Stati Uniti, "il neo-contro", itching affinchè un certo tempo fletta i muscoli della nostra nazione come l'unico superpower militare del mondo. L'esperto di counterterrorism di CIA, Richard Clarke, ha detto all'alberino de Washington: "i miei amici nel pentagono hanno avuti stato dirmi che che la parola fosse noi stava invadendo un momento Irak in 2002." (22 marzo 2004)

Il libro, Fatti della Nebbia, da Larry Beinhart fornisce alcune comprensioni rivelanti nella mentalità del presidente Bush e la sua gestione: "non c'è dubbio che la gestione desideri invadere Irak prima che Bush persino sia giurato dentro. La segretaria di difesa Donald Rumsfeld, segretaria di difesa di aiuto Paul Wolfowitz, segretaria di aiuto di Dichiara Richard Armitage, undersecretaries di Dichiara John Bolton e Paula Dobriansky, consigliere presidenziale per l'inviato speciale di Medio Oriente Elliott Abrams e di Irak del Bush, Zalmay Khalilzad, ha avuto tutti firmati una lettera in 1998 a Bill Clinton che lo invita ad andare fare la guerra in Irak, senza preoccuparsi con approvazione di NU, di rimuovere Saddam Hussein. Le 2000 piattaforme Repubblicane del partito hanno richiesto la rimozione di Saddam Hussein. Segretaria di Ministero del Tesoro del Bush, Paul O'Neill, ad esempio, il ` dal primissimo caso, era circa Irak. Era circa che cosa possiamo fare per cambiare questo regime." (Fatti della Nebbia, pp 48-49)

Mickey Herskowitz è un ghostwriter professionale quale George W. Bush ha assunto per scrivere al suo autobiography di campagna. Herskowitz ha detto ad un corrispondente per la rete di notizie del Guerrigliero che avesse incontrato George W. più di venti volte riunire il materiale per il libro. "(George Bush) detto a me: il ` uno delle chiavi a essere visto come capo grande deve essere visto come comandante-in-capo.' ed ha detto, il ` il mio padre ha avuto tutto questo capitale politico sviluppato quando ha guidato gli Iracheni dal Kuwait e lo ha sprecato. Ha detto, ` se ho una probabilità invadere... se avessi che molto capitale, non sto andando sprecarlo. Sto andando ottenere tutto passato che desidero ottenere passato e sto andando avere una presidenza riuscita." (Fatti della Nebbia, p. 50) presidenza riuscita di A ai mezzi di George W. Bush che sono un presidente di guerra.

Un'altra citazione rivelante viene da un articolo da Ron Suskind che è stato pubblicato nello scomparto di tempi de New York. Suskind ha incontrato un consigliere maggiore a Bush che "ha espresso il fastidio della Casa Bianca" ch'a qualcosa Suskind avesse scritto. "l'aiutante ha detto che i tipi come me erano ` in che cosa denominiamo la Comunità realtà-basata, 'che ha definito come la gente che il ` crede le soluzioni emerge dal vostro studio giudizioso sulla realtà distinguibile.' Ho annuito col capo e murmured qualcosa circa i principii ed il empiricism di chiarimento. Lo ha tagliato fuori. il ` che non è il senso il mondo realmente funzionerà più, 'lui è continuato. ` ora siamo un impero e quando ci comportiamo, generiamo la nostra propria realtà. E mentre state studiando quella realtà - giudiziosamente, poichè - ci comporteremo ancora, generando altre nuove realtà, che potete studiare anche e quello è come le cose sceglieranno. Siamo attori della storia... e, tutti voi, sarete lasciati allo studio giusto che cosa facciamo."

Il fatto è, spetterà noi Americani, tutti noi ed il resto del mondo, anche, prendere le parti delle avventure militari guastate dopo amministrazione del Bush ha ufficio di sinistra.

Perchè abbiamo invaso Irak? Era ci "armi di distruzione totale" che minaccia la sicurezza del Unito Dichiara? Tutto accosente che ci non era anche se ci è una certa disputa se la gestione di Bush la ha creduta. Abbiamo attacato Irak per portare "la libertà e la democrazia" a Medio Oriente? Se crediamo nella democrazia, perchè non riconosciamo il governo Hamas-condotto nel Palestine che è stato selezionato dalla gente palestinese in un'elezione aperta e giusta. Abbiamo attacato Irak per realizzare gli obiettivi di sicurezza dell'Israele? Allineare che Irak di Saddam Hussein, essendo così si chiude nell'Israele, ha avuto la possibilità di attacco della quella nazione con i missili. Ma perchè è Unito Dichiara battaglie dell'Israele di combattimento? Qualcuno nel governo degli Stati Uniti ha preferito che gli Americani piuttosto che gli israeliani prendessero gli incidenti?

Inoltre si è detto che Unito Dichiara Irak attacato per prendere il possesso del relativo olio. Non sconterei questo motivo interamente ma lo penserei probabilmente che un motivo dovesse usare i redditi dell'olio dell'Irak per finanziare la relativa ricostruzione dopo che distruggessimo il paese. I soldi iracheni dell'olio hanno potuto essere usati per pagare gli appaltatori riservati quale Halliburton. Un rapporto recente del giornale dichiara: "Prima che le truppe degli Stati Uniti invadano Irak nel mese di marzo del 2003, aiutante superiore del Paul Wolfowitz, quindi del Rumsfeld, previsto con confidenza che i profitti dalle riserve ampie dell'olio dell'Irak pagherebbero la guerra. Ha messo quelle figure fra $50 miliardo e $100 miliardo - molto più dei $25 miliardo che i pozzi di petrolio iracheni sono proiettati per produrre questo anno." (Star Tribune, 30 aprile 2006)

Un rapporto più recente suggerisce una spaccatura fra i policymakers degli Stati Uniti nel periodo prima dell'invasione. Il neo-contro ha desiderato grippare l'olio dell'Irak e fare uscire i grandi rifornimenti sul mercato per rompere l'alimentazione dell'OPEC. I rappresentanti dell'industria petrolifera petrolifera, d'altra parte, abhorred l'idea di precipitazione del declino veloce nei prezzi del petrolio. Ciò non era nel loro interesse. Alla fine, hanno trasportato il giorno.

Bene, che cosa circa l'Iran? Sembra che gli Stati Uniti stanno progettando ancora combattere una guerra con tecnologia piuttosto che la gente. Il piano d'azione militare più probabile è che proveremo ad eliminare gli impianti nucleari dell'Iran con il bombardamento di precisione. Non si occupi mai di che non sappiamo dove tutti sono e che molti profondamente sono sepolti sotto la terra. Non si occupi mai di che gli impianti nucleari di bombardamento potrebbero scaricare i materiali radioattivi nell'aria. Forse possiamo scuotere ed awe ancora loro ed il governo cederà - appena come Hiroshima e Nagasaki!

Se questo sembra come Armaggedon, dovreste essere informed che la gestione di Bush è bene informata dei piani d'azione di estremità-tempo. La terra attraverserà un periodo del pericolo estremo ma, alla fine, Jesus sembrerà improvvisamente portante con lui il regno del dio. Dovreste anche essere informati che i capi superiori nell'Iran stanno prevedendo gli eventi di estremità-tempo della loro propria coinvoluzione dell'arrivo del Mahdi. Così abbiamo il capo superiore di due nazioni potenti che si affrontano in un confronto possibile che entrambi credono che la materia potrebbe essere risolta tramite intervento divine. Lasci il gioco del pollo nucleare cominciare! Quasi marche voi desidera quel Khrushchev e Kennedy, uomini di poca convinzione religiosa, era indietro nella sella che sconcerta i loro sabers sopra la Cuba.

Inatteso, il presidente dell'Iran, Mahmoud Ahmadinejad, ha scritto una lettera personale al presidente Bush. Sguardo,egli disse, siamo entrambi gli uomini religiosi; dobbiamo potere risolvere le nostre differenze. La democrazia di U.S.-style non funzionerà, ha detto. Il governo di Theocratic è migliore. La gestione di Bush inizialmente ha rifiutato di rispondere alla lettera perché non è riuscito a dichiarare quando l'Iran concluderebbe il relativo programma nucleare. Cioè non negoziamo con un asse della malvagità.

Sì, è allineare che il governo iraniano è ostile nell'Israele. Può persino essere ostile al Unito Dichiara. Ma lo ho su buona autorità, da un uomo che ha rinviato appena dall'Iran, che la gente iraniana è amichevole agli Americani. Se desideriamo l'iraniano modera per prevalere nella loro lotta contro gli ostenitori della linea dura theocratic, pazienza di alimentazione e la prudenza sarebbe il nostro corso migliore. Quando quella prima bomba americana cade su un impianto nucleare iraniano, le nostre speranze di ritegno della benevolenza della gente iraniana spariranno in un flash.

Se la nostra missione è allineare di portare "la democrazia" a Medio Oriente, allora lascili hanno fede che la gente iraniana realizzerà "il cambiamento di regime" in un senso democratico e pacifico, se quello è che cosa desiderano. Abbiamo fede che il nostro proprio governo tratterrà in se durante gli anni restanti della gestione di Bush in modo che, quando quel momento dell'occasione viene, il governo futuro dell'Iran ci abbia rapporti amichevoli con. Cioè come americano famoso ha detto una volta: "Lasci là è pace."

(Questo è stato scritto in 2006. Da allora, la gestione non ha trovato un'occasione adatta cominciare l'attacco. Alcuni hanno suggerito che resistenza sorprendentemente forte del Hamas all'invasione israeliana del Libano del Nord fatta deragliare o almeno in ritardo i relativi programmi per occuparsi dell'Iran. Ma la gestione di Bush ancora ha tempo.)

Scattarsi per una traduzione di questa pagina in:

Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese

Il disastro d'avvicinamento

GoldParty.org

Pubblicazioni 2005 Di Thistlerose del COPYRIGHT - TUTTI I DIRITTI RISERVATI  
http://www.goldparty.org/iranf.html