IdentityIndependence.com
 
 
Avvertimento: Ció è una traduzione automatica dall' inglese da Babelfish. Ci possono essere inesattezze.
 
 




pagina principale

Strisciante razziale

di Mark C. C-C





Io sono un razzista. Io non sono orgoglioso di questo fatto - ma che crescono in una cultura profondamente razzista e sessista, non si può evitare di assorbire i messaggi razzisti e sessisti e atteggiamenti nella tua visione del mondo. E il blogger che ha ispirato questo è, come me, un membro della elite privilegiata. La differenza tra noi è che io almeno provare a notare gli effetti del mio privilegio. Io non sostenere i programmi di giustizia sociale, come azione positiva, il benessere, e la formazione professionale perché penso che la povera gente di colore bisogno di aiuto perché sono meno intelligenti di me: Penso che le persone come me hanno un indebito vantaggio che abbiamo raramente apprezzare, e che ognuno si merita gli stessi vantaggi che ho avuto la fortuna di ricevere. Ma per quanto idealistico Sono, comunque io sono impegnato per la giustizia sociale, resta il fatto: sono io, a mia vergogna, un razzista.

1. Io sono un razzista - perché non ho mai notato tutti i privilegi acquisiti che sono dato a me fino a quando qualcuno li ha sottolineato.
2. Io sono un razzista - perché, anche dopo aver appreso i privilegi acquisiti che ricevo, io ancora non li nota.
3. Io sono un razzista, perché sono cresciuto in una cultura che, ad ogni passo, mi insegna che per essere di colore bianco è quello di essere migliore, e più intelligente, e ho assorbito quella lezione.
4. Io sono un razzista, perché istintivamente reagiscono ai membri delle minoranze con la paura.
5. Io sono un razzista, perché io vivo in una città al tramonto.
6. Io sono un razzista, perché credo che mi merito il successo che ho, anche se conosco persone che are più smart, capace, and never talento che ho avuto l'am chances che ho fatto per avere successo, a causa del colore della loro della pelle.
7. Io sono un razzista - perché io sono un uomo bianco che ha beneficiato direttamente dalle preferenze sleale che sono stati diretti verso di me tutta la mia vita.
8. Io sono un razzista - perché ogni giorno, io beneficiare della negazione di privilegi di base ad altre persone.
9. Io sono un razzista, perché non notare le cose che sono negati a persone diverse da me.
10. Io sono un razzista, perché non si accorgono dei vantaggi che ho sugli altri.
11. Io sono un razzista, perché anche quando mi riesce a notare ciò che è negato alle persone di diverse razze e sfondi, non parlare.

Il punto di non si tratta solo di fare una sorta di "passeggiata della vergogna". Il punto è che io sono una persona incredibilmente fortunata, che ha beneficiato di cose di ogni genere - da dove sono nato, al colore della mia pelle, sullo sfondo dei miei genitori, al mio genere. Ho ricevuto, e continuano a beneficiare di prestazioni a causa di questi, e molti altri fattori che nulla hanno a che fare con i miei meriti. E tranne per rare occasioni, che passa inosservato, inosservato.

La gente come me pensare a noi stessi come predefinito - come persone "normali". Riteniamo che i vantaggi incredibile che riceviamo da normali, banali. Non ci accorgiamo quanto abbiamo beneficiare di tale presupposto della nostra normalità propri - i benefici che riceviamo in dissolvenza invisibilità. Non si accorgono neppure che esistono. E poi, quando qualcuno che non ottenere quei benefici ha dei problemi, noi naturalmente li biasimo per non essere un successo come siamo.

Il tema di fondo di persone come il coglione che ha ispirato questo post è: "L'ho fatto da solo, senza alcun aiuto. Così dovrebbe essere in grado di farlo da soli, senza alcun aiuto né ."----
Ma questa è una stronzata, perché nessuno di noi "ha fatto da noi stessi". Noi siamo i beneficiari del sistema in cui viviamo.

Sono cresciuto in una città ricca in NJ. Noi non ci consideriamo ricchi - ma rispetto a molte altre persone, eravamo veramente. Sono andato a un sistema scolastico molto buona. Ci si lamentava molto: i libri di testo erano troppo vecchie e che le attrezzature nei laboratori della scienza erano troppo picchiato, le classi erano troppo facile, e così via.

Quando ero al college, ho avuto modo di insegnare ad un programma estivo per i migliori studenti delle scuole a Newark, Camden, e Jersey City. E ho scoperto che i miei studenti sono andati a scuola dove non devono preoccuparsi i loro libri sono troppo vecchio - perché non ha avuto alcun libri. Voglio dire che letteralmente: nei loro corsi di inglese, non avevano i libri, perché le loro scuole non era mai stato in grado di acquistare nuovi libri sin dalla sua apertura - e il libro era da tempo caduto a parte. Non si lamentano le attrezzature di laboratorio schifo - perché le loro scuole non aveva mai avuto scientifica a tutti i laboratori. Come potrebbero le persone provenienti da scuole come quella forse sperare di competere con gli studenti di una scuola come la mia? Non ho ammesso al college più di persone dalle loro scuole perché ero più intelligente. Ho ammesso al college più di persone dalle loro scuole, perché ero più ricco e più bianca.

E quando i miei studenti è andato alla libreria del campus di acquistare forniture di base come la carta e matite, le persone che vi lavoravano li hanno seguiti in tutto il negozio - perché quello che sarebbe un gruppo di poveri ragazzi neri fare in una libreria, se non erano lì per rob esso?

Scrivo questo blog per la matematica per divertimento. Come ho ricevuto lo sfondo di farlo? Vengo da una famiglia molto educata. Mi hanno insegnato a leggere prima ancora di iniziare in età prescolare. Avevo imparato a conoscere le statistiche da mio padre quando ero in terza elementare. Ho imparato a conoscere in algebra sesto grado, anche se la mia scuola non lo insegnano fino all'8 o 9. Ho imparato calcolo nel mio anno da matricola al liceo - anche se la mia scuola non lo insegnano fino a quando una classe Senior Year AP. Ero imparare questa roba long prima che la scuola ha insegnato a me, ei miei genitori si assicurò che hanno comprato una casa nel distretto scolastico uno molto costoso dove there would sono cose come le classi AP. I miei genitori hanno pagato per me di andare al college - che mi ha dato il tempo di seguire corsi, non solo perché ho bisogno di loro per laurearsi, ma perché hanno coperto le cose che volevo imparare, solo per divertimento.

Come potrebbe una persona da una famiglia che appena è riuscito a tirare avanti, che viveva in un sistema scolastico che non poteva permettersi libri di testo per le classi di base, tanto meno le classi di AP, come potrebbero competere con me? E 'maledettamente quasi impossibile. Non perché sono meno intelligenti, o meno talento. Ma perché ho avuto assolutamente incalcolabile numero di vantaggi. Ogni giorno della mia vita, mi è stata data prestazioni che hanno contribuito a rendere possibile per me diventare chi e cosa sono. Sono qui in parte perché ho lavorato duramente condannato per arrivare qui. Ma questo lavoro, da sola, non mi avrebbe ottenuto a dove sono, senza fortuna e privilegio.

Le persone come me devono ricordare che. Noi non guadagnano ciò che abbiamo tutto da soli. Possiamo aver guadagnato parte di essa - ma solo una parte. Un sacco di ciò che abbiamo costruito sul privilegio: sui vantaggi che ci è stata data a causa della razza, sesso, ricchezza, e la famiglia.

 

L'autore è un PhD Computer Scientist, che lavora per Google come un ingegnere del software. Il suo articolo apparso in Buona Math / Bad Math il 7 aprile 2010.

Scattarsi per una traduzione di questa pagina in:

Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese

 chi sono io?          tre principii dell'identità          identità in MySpace.com          politici microtargeting          paradosso di formazione          parecchie identità americane          esamini a cittadini degli USA          Inger Sites          chauvinism de Detroit         fratello del Tecumseh          identità e globalization          officina sulle razzismo          identità nere e bianche          Ford e Lindbergh          cospirazione ebrea?          crisi del ragazzo          albero di famiglia          la mia famiglia di nascita          famiglia del padre          famiglia della madre          alla ricerca della mia identità          resume          documenti



COPYRIGHT 2010 PUBBLICAZIONI di THISTLEROSE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

http://www.identityindependence.com/grovelf.html