BillMcGaughey.com

a: worldhistory

 

Lo schema della civiltà in cinque epoche della civiltà

 

Il libro Cinque Epoche della Civiltà racconta la storia delle società civilizzate in termini di cinque civiltà che si sono manifestate successivamente dalla formazione degli stati-città egiziani e mesopotamici nel IV millennio B.C. È anche una discussione su come la storia del mondo possa essere organizzata in segmenti coerenti per descrivere le esperienze significative dell'umanità.

Un principio chiave in questo schema è l'idea che le civiltà cambiano con l'introduzione di tecnologie di nuove tecnologie (comunicazione). La scrittura in una forma primitiva e ideologica ha accompagnato l'ascesa della civiltà stessa. Due millenni dopo, l'invenzione della scrittura alfabetica ha portato un punto di svolta nella società umana associata a diversi filosofi e profeti religiosi. Nel XV secolo dC, la gestione della società umana è cambiata ancora una volta quando la stampa è stata introdotta nell'Europa occidentale. Poi, nel tardo XIX e inizio XX secolo, una serie di invenzioni legate alla comunicazione elettronica ha introdotto un'era di intrattenimento di massa che è con noi fino ad oggi. Un'altra civiltà si trova ora all'orizzonte ispirata allo sviluppo di computer e reti informatiche. Tu che stai leggendo questo libro in forma elettronica fa parte di quella esperienza.

Altre storie hanno sottolineato l'importanza della scrittura e della stampa nella cultura umana, ma nessuno ha tuttavia catturato il loro impatto sulla struttura della società e sulle Cinque Epoche della Civiltà. La società moderna si sta evolvendo in un insieme sempre più pluralistico e complesso di istituzioni; e la storia mondiale riflette questo processo. Quindi il tipo di impero politico monolitico trovato nella prima civiltà - ad esempio, nella Roma imperiale o nella Han Cina - non tende a durare nei tempi moderni.

La religione mondiale, il commercio, l'istruzione laica e la cultura popolare hanno varie influenze sulla società come centri di potenza separati. Ciascuno è in un modo relativo a un certo punto nel tempo. I filoni della storia mondiale corrono lungo queste linee, spiegando come è diventata la nostra società.

Questa tipologia di storia non solo illumina il passato ma pone anche la via verso il futuro. Le civiltà sono entità comunitarie che subiscono cicli di vita. Ognuno sorge e cade in un modello prevedibile secondo la sua fase di maturità. Sapere ciò che è successo alle civiltà in passato aiuterà quindi a prevedere il corso della società odierna in quanto si sviluppa ulteriormente. Prendendo questo approccio, il libro prevede che avranno luogo importanti cambiamenti, soprattutto nel commercio e nell'istruzione, in quanto viene applicata la tecnologia informatica.

Cinque Epoche della Civiltà aspirano a presentare una panoramica della storia universale, una storia adatta a tutti i popoli, priva di pregiudizi etnocentrici. Essa tratta l'ascesa occidentale nella vita economica, culturale e politica dei popoli non occidentali come un fenomeno della terza civiltà. Quanto è riuscito a esprimere una vera storia del mondo attende il giudizio di vari lettori.

 

       a: worldhistory
  
 

 

PUBBLICAZIONI DI COPYRIGHT 2017 THISTLEROSE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
http://www.BillMcGaughey.com/civscheme.html