BillMcGaughey.com

a: candidato politico

Iniziative politiche nel concorso 2001 per sindaco di Minneapolis e attività correlate

Bill McGaughey

 

Dichiarazione di Bill McGaughey

Come attivista del padrone di casa a Minneapolis, non mi occupavo principalmente della politica elettorale, ma alla fine andai così. Il mio impegno più grande come padrone di casa è arrivato nell'estate del 2001 quando sono diventato candidato al sindaco di Minneapolis dopo che il leader del gruppo, Charlie Disney, è sceso da quella gara. Anche se il risultato delle elezioni primarie è stato deludente, la razza del sindaco potrebbe aver suscitato il mio appetito per candidature politiche in futuro.

Questo sito contiene i seguenti scritti:

a. Attività legate al "comitato politico" del gruppo locatore nel 1997
b. Le candidature canorali fallite di Charlie Disney e Bill McGaughey
c. Un evento di canto dopo l'elezione
d. Risultati delle elezioni cittadine del Minneapolis del 2001
e. Maggiori informazioni sulle elezioni generali del 2001

 

a. Attività legate al "comitato politico" del gruppo locatore nel 1997 (ricordi di Bill McGaughey scritti nel dicembre 2015)

Il Comitato di azione sui diritti di proprietà di Minneapolis (MPRAC) ha costituito un "comitato politico" per sostenere i candidati favorevoli alla nostra causa nelle elezioni comunali del 1997. La nostra amica Barbara Carlson correva contro il sindaco incombente di Minneapolis, Sharon Sayles Belton.

Ho inviato una lettera di raccolta fondi ai proprietari del nostro gruppo e altri simpatici per la nostra causa. Come ho ricordato, ha prodotto $ 2.000 a $ 3.000. Questi soldi sono stati trasferiti al comitato politico. Per la maggior parte, questi non erano proprietari del nostro gruppo ma altri simpatici per la nostra causa.

Il comitato politico ha funzionato in modo completamente diverso da MPRAC. Le regole dell'ordine di Robert governavano le sue riunioni. Sono state offerte delle risoluzioni e sono stati votati. Un segretario prese appunti e fece incontri.

Al contrario, MPRAC è stato un "comitato d'azione" che ha operato per consenso sotto la direzione di Charlie Disney. Charlie era la personalità magnetica che teneva insieme il gruppo. Ha sempre sostenuto che non era tanto la sua personalità che spiegava il suo successo, ma la volontà di fare "migliaia di telefonate". Ma Charlie era in cima alle cose e un maestro di motivare gli altri a fare un lavoro che ha contribuito all'organizzazione. Non aveva nessuna struttura organizzativa da parlare.

Ho agito come deputato auto-nominato a Charlie. Mi ha chiamato "scrittore principale" del gruppo ma ho anche agito come stratego e organizzatore di attività di protesta.

segni di guai

Devo dire che sono diventato disprezzo del comitato politico dopo che si è incontrato su base bimestrale dalla primavera del 1997 e dalla fine della fine sembrava non aver compiuto nulla. Stava lavorando su statuti e simili, piuttosto che aiutare i candidati.

Un po 'di tempo in ottobre - circa un mese prima delle elezioni di novembre - ho partecipato ad una riunione allo scopo di dare al gruppo un elenco di posizioni per il prato, come mi ricordo. Il gruppo ha votato per ritardare le operazioni della campagna per un'altra settimana o due. Disgustato, ho ripreso le liste. Questo atto ad alto livello può aver causato alcuni sentimenti duri.

Penso che Jens Christensen alla fine abbia assunto il denaro e ha dato gran parte a Jim Graham che correva per il consiglio comunale nel sesto reparto. Ha perso, come tutti gli altri che il comitato politico ha sostenuto. Charlie era arrabbiato con Jens per aver sprecato i soldi ma ho pensato che fosse OK se i candidati vennero sostenuti. Da allora, i soldi erano tutti andati.

Dopo le elezioni, Charlie e io abbiamo pranzato o caffè con due dei membri del Consiglio di città appena eletti che non avevamo sostenuto: Paul Ostrow, che poi diventò presidente del consiglio comunale e Lisa Goodman, un grande potere Consiglio. Goodman ha fatto un punto di come avevamo sostenuto il suo avversario nelle elezioni. Tutto quello che posso dire è che non siamo padroni di casa ma il nostro "comitato politico" che non era stato efficace. Ammirai la sua franchezza.

Devo dire che anche se il comitato politico non è riuscito, mi ha portato il gruppo a contatto con persone interessanti che non avremmo altrimenti incontrato. Tra loro era Alan Shilepsky, candidato al Segretario di Stato del Partito del Re 1998, nello stesso anno in cui Jesse Ventura fu eletta governatore del Minnesota con la stessa festa. Ho seguito Alan in questioni politiche, finalmente diventando attivo nei partiti della Riforma e dell'Indipendenza.

introduzione al popolo politico

La presidenza del comitato politico era Jim Jacobson. Su di sua iniziativa, ha pubblicato un giornale di libera circolazione, il proprietario della proprietà. È stato pubblicato per diversi anni. Successivamente, il quotidiano Watchdog, pubblicato da Jim Swartwood, ha preso il posto. Questi giornali hanno aggiunto notevolmente la capacità del gruppo di influenzare l'opinione pubblica. Jim Jacobsen vive ora nel Montana orientale.

Charles Test, segretario del comitato politico, è stato anche presidente di Stato del Minnesota Libertarian Party. E 'stato anche uno dei partecipanti alla causa principale della MPRAC. Charlie Test è stato attivo in MPRAC nei suoi primi giorni.

Craig Miller, un padrone di casa a Camden, era attivo nel partito repubblicano. Era cordiale con Barb Johnson, che divenne presidente del Consiglio comunale di Minneapolis. Dopo che si è trasferito a Rogers, Craig ci ha messo in contatto con i legislatori statali repubblicani in quella zona, come il senatore di stato Warren Limmer. In breve, Craig era la nostra guida alla politica statale.

John Williams era un padrone di casa che avevo conosciuto anni prima - negli anni '70 - perché gestiva una casa di gruppo in Pleasant Avenue dove mio fratello David era rimasto per un tempo. John era un visionario sociale. Aveva alcune idee eccentriche che egli aveva applicato alla sua comunità abitativa. Penso che John Williams si trasferisse in Florida - almeno, ho perso contatto con lui. Ma, come uomo di idee, era il mio tipo di ragazzo.

Barbara Carlson, candidato sindaco nel 1997, è diventato un amico di Charlie Disney. Hanno spesso giocato ponte insieme. Una volta li univoi a una sessione di gioco di ponti.

Jill Waite divenne poi un avvocato che si occupava di cause radicali. Avrebbe potuto avere problemi con lo stabilimento legale. Jim Goldstein è morto.

Jens Christensen era una delle principali testimonianze del comitato politico. Aveva rappresentato una volta il sesto reparto del Consiglio comunale di Minneapolis. La sua esperienza in materia politica era molto preziosa. Anche lui è morto.

Il comitato politico si è incontrato al ristorante di Nora, nominato da Nora Truelson. Il figlio di Nora, Trygg, è stato un esperto giocatore di tennis da tavolo trainato da Charlie Disney. Nora aveva una festa di Natale alla sua casa per la quale siamo stati tutti invitati.

Il Truelsons ha gestito il ristorante Porky's Fast-foot su University Avenue di St. Paul per molti anni. Quando la ferrovia leggera è entrata, Porky ha venduto la sua struttura ad un'organizzazione religiosa che ospita gli anziani. La città di Minneapolis ha ucciso Porkys su Central Avenue a Minneapolis. Trygg Truelson era il suo proprietario e manager. C'è un nuovo ristorante chiamato Trygg sul sito di Lake Street dove Nora è stato utilizzato per essere situato.

b. Le candidature canorali fallite di Charlie Disney e Bill McGaughey

Dopo che il sindaco Sharon Sayles Belton si esprimeva a favore di un più facile espugnamento dei registri illegali di detentore che avevano mantenuto MPRAC per mesi a scapito delle sue proposte per migliorare le relazioni tra padroni di casa e città, i membri di MPRAC sentivano che avevano avuto. Alcuni hanno espresso il parere che il direttore esecutivo MPRAC, Charlie Disney, dovesse correre per il sindaco solo se la campagna avrebbe fornito una piattaforma per affrontare questioni di proprietà del padrone di casa. Concordò Charlie. La sua campagna è stata avviata all'inizio di maggio.

la campagna di Charlie

Charlie ha ricercato la nomina del DFL per il sindaco alla convenzione della città di DFL a Sy Melby Hall sul campus dell'Università di Augusta. Charlie, Bill McGaughey e altri hanno partecipato alla convenzione di un giorno. Richard Bear, un delegato, ha nominato il nome di Charlie Disney in nomination. Bill McGaughey, che indossa un cappello con le orecchie "Mickey Mouse", ha espresso il discorso nominativo. Alla fine, Charlie ha ricevuto solo 6 voti. Le vere notizie della Convenzione erano che R.T. Rybak era riuscito a impedire al sindaco DFL, Sharon Sayles Belton, di vincere l'appoggio del partito.

Tra maggio e luglio, la campagna di Disney ha fatto delle foglioline e altre attività ma non è riuscito a catturare il fuoco. Lo stesso Disney è stato disilluso dalla mancanza di sostegno attivo dei membri MPRAC. Alla fine, non ha presentato i documenti per entrare nel primario sindaco. Allo stesso tempo, ha subito un forte attacco cardiaco. Charlie ha anche rassegnato la sua posizione di leadership al MPRAC.

Bill McGaughey salta in gara

Bill McGaughey, membro del comitato esecutivo della MPRAC, ha presentato candidato al sindaco di Minneapolis nel luglio 2001. (Aveva già annunciato la sua candidatura per lo stesso incarico nel 1997 ma abbandonò la corsa quando Barbara Carlson, un simpatizzatore del padrone di casa, Un candidato.) Per motivi personali, McGaughey aveva un tempo limitato per la campagna; Era fuori città per gran parte del tempo. In una settimana di campagne attive, ha distribuito diverse migliaia di volantini che attaccano l'amministrazione comunale incombente, portando un segno di picchetto in città.

Le elezioni primarie si sono tenute l'11 settembre 2001. McGaughey aveva due ragioni per sentirsi cupo. Innanzitutto, l'attacco massiccio alle torri del World Trade Centre e al Pentagono in quel giorno lanciarono un pallino sulle elezioni. In secondo luogo, McGaughey ha ricevuto solo 143 voti nel primario sindaco. Questo è stato buono per un dodicesimo posto in un campo di ventidue candidati.

 

c. Un evento di canto di veglia elettorale - un comunicato stampa

“Ai nostri amici nei media: anche se non siete interessati alle nostre idee politiche, forse vorresti sentirci cantare.

Sei cordialmente invitata alla prima (e forse ultima) performance dei CANDIDATI CHORUS EXCLUDED MAYORAL che canta una varietà di canzoni patriottiche e di altri.

Ci aspettiamo di avere almeno cinque cantanti e forse qualche accompagnamento strumentale. Il nostro talento è tratto da un pool di candidati per sindaco di Minneapolis.

Dove: Peavey Plaza, Nicollet Mall a Minneapolis

Quando: lunedì 10 settembre a mezzogiorno

Pavarotti non possiamo essere, ma alcuni di noi possono portare una sintonia. Ci vediamo lì!

Il nostro ripeto include dodici canzoni ben noti tra cui "The Star-Spangled Banner", "America, The Beautiful", "Inno di battaglia della Repubblica", "Beautiful Dreamer" e "Ave, saluto, il Gang's All Here".

Data di uscita: 8 settembre 2001 "

(Commento di Bill McGaughey: "Questo appello ai mezzi di informazione ha funzionato effettivamente. E così, alla vigilia dell'11 settembre 2001, ho fatto il mio debutto di canto (e, finora, solo l'aspetto) Voce alle espressioni patriottiche durante le notizie di 10:00.")

 

d.  le elezioni generali del 2001 e le sue conseguenze

L'anno 2001 rappresenta un picco nelle attività politiche di MPRAC. Le elezioni generali di novembre hanno visto la sostituzione del sindaco incombente con lo sfidante, R.T. Rybak. Rybak era venuto a Disney all'inizio dell'anno cercando il supporto di MPRAC. Ha incontrato i rappresentanti del gruppo presso il ristorante francese Meadows. Rybak è apparso anche alle riunioni della MPRAC tre volte durante la sua campagna per il sindaco e spesso ha impegnato il gruppo in discussioni private sulle questioni.

Più significativamente, MPRAC ha svolto un ruolo chiave nella rimozione del Presidente del Consiglio di Città di Minneapolis, Jackie Cherryhomes. Un membro ha prodotto un foglietto che chiede a Jackie ventuno domande imbarazzanti che ACORN ha distribuito in tutto il reparto. Il giorno delle elezioni, più di una dozzina di membri MPRAC hanno partecipato a eventi per sostenere lo sfidante, candidato del partito di Green Party Natalie Johnson Lee. Un membro affittò un camion sano che circolava in tutto il reparto. Altri sono stati osservatori di sondaggi o piloti per prendere elettori ai sondaggi. In un miracoloso sconvolgimento, Johnson Lee ha vinto le elezioni e divenne il nuovo rappresentante del 5 ° Ward al Consiglio Comunale.

Dopo le elezioni del 2001, MPRAC ha affrontato prospettive trionfanti. Da un lato, pur ignorando i media, aveva dimostrato il suo peso politico. D'altra parte, c'è stato un cambiamento nella leadership. Charlie Disney si è dimesso dal gruppo. Il suo Comitato Esecutivo ha scelto Eve White come il nuovo leader. Rybak, tuttavia, non ha nominato Eva o altri membri di MPRAC alla sua task force di alloggiamento a dodici persone. Invece, è stato accatastato con i rappresentanti dei nonprofit di alloggi.

 

e. Di più sulle elezioni generali del 2001

Nel corso del 2001, un grande segno è stato posizionato nella parte anteriore della sala dove i membri del Minneapolis Property Rights Action Committee hanno tenuto i loro incontri mensili. Questo segno ha identificato quattro candidati del Consiglio comunale, chiamati "i sporchi quattro", che il gruppo dei diritti di proprietà hanno opposto; E c'erano quattro candidati che il segno ha detto che questo gruppo ha favorito.

Membri dei "sporchi quattro" inclusi:

Joan Campbell, 2 ° ward Joe Biernat, 3 ° wardJackie Cherryhomes, 5 ° wardKathy Thurber, 9 ° reparto

È significativo che tre di questi quattro membri del Consiglio non torneranno. Il membro del Consiglio Thurber ha deciso in marzo di non ricercare la rielezione. Il suo posto sarà preso da Gary Schiff, che è stato approvato alla convenzione del DFL. Joan Campbell, nel 2 ° quartiere, si è piazzato terzo nell'11 settembre primario dietro Cam Gordon e Paul Zerby, eventuale vincitore. Jackie Cherryhomes, presidente del consiglio comunale, è stato abbattuto nelle elezioni generali del 6 novembre da Natalie Johnson Lee. Dei "sporchi quattro", solo Joe Biernat è stato rieletto. (Egli fu poi inviato in prigione per aver accettato illegalmente i regali da un'unione di idraulici).

Il segno ha anche indicato che il gruppo ha favorito questi candidati:

Paul Ostrow, 1 ° wardBarb Johnson, 4 ° wardLisa Goodman, 7 ° wardSandra Colvin Roy, 12 ° reparto

Tutti questi candidati hanno facilmente vinto la rielezione. Anche prima della sconfitta di Cherryhomes, fu annunciato che Paul Ostrow cercherà di essere eletto presidente del consiglio comunale e Lisa Goodman cercherà di essere eletto vicepresidente. Le elezioni del 6 novembre rendono la loro elezione a quelle posizioni una certezza virtuale.

In una riunione successiva prima delle elezioni, M.P.R.A.C. I membri hanno maturato i nomi di Robert Lilligren, Dean Zimmerman, Barret Lane, Shane Price e altri sotto la categoria "buona". Non abbiamo preso posizione nei confronti del 9 °, 10 ° e 1 ° quartiere, anche se prima della convenzione DFL, un membro ha parlato con Gary Schiff circa il possibile sostegno.

Per quanto riguarda la corsa del sindaco, il segno ha indicato che il campo sindacale comprendeva "un imbarazzo delle ricchezze". Questo era perché tre dei quattro principali contendenti - Rybak, McDonald e Stenglein - sono stati considerati i nostri amici. Vorrei resistere all'etichettatura di Sayles Belton un nemico, nonostante il forte desiderio dei difensori dei diritti di proprietà per un cambiamento globale. Abbiamo cercato di resistere alle preferenze sindacali fino a quando non avessimo le elezioni primarie, ma non avevamo successo. I singoli membri sono andati in vari modi.

Charlie Disney, il nostro direttore esecutivo, ha annunciato la propria candidatura per il sindaco poco prima della convenzione della città di DFL, ma ha lasciato per motivi di salute. Dopo la partenza di Charlie, mi sono imbattuto per il sindaco nella "Housing - Preservation Affordable" in una candidatura destinata a sollevare questioni e rimanere impraticabile rispetto ai principali contendenti. Ho concluso la 12ª fra i 22 candidati sindacali.

R.T. Rybak, l'eventuale vincitore del concorso sindacale del 2001, è venuto alla riunione del diritto di proprietà due volte dopo la prima volta - una volta per un'ora la notte dopo le elezioni primarie e poi un mese dopo. Ha contestato il gruppo a redigere un elenco di proposte specifiche per migliorare il governo della città che potrebbe includere nel suo piano d'azione di 90 giorni se eletto. I proprietari hanno incontrato e presentato circa venti suggerimenti in vari settori. Queste proposte sono state menzionate in un articolo di Star Tribune sulle posizioni di Rybak e Sayles Belton su alloggi a prezzi accessibili.

Rybak ha preso il calore da alcuni quartieri per parlare con i membri del gruppo dei diritti di proprietà. Bisogna ricordare, tuttavia, che il tardo ospite di Rybak, Chuck Metzge, era un padrone di casa e collaboratore di Charlie Disney. Sua madre, Lorena, che ha svolto un ruolo fondamentale nella campagna di successo di suo figlio, costantemente ricordava i proprietari di questo fatto.

quale impatto avevamo?

Qual è l'impatto che il Comitato di azione Minneapolis Property Rights ha in realtà sulle elezioni? Il più grande impatto è avvenuto, forse, nell'esposizione che i candidati hanno ricevuto agli spettatori del gruppo televisivo via cavo. Questa esposizione oraria mostra due volte il venerdì sulla stazione televisiva via cavo-televisiva Channel 6 e su MTN. Il gruppo ha acquistato un'ora di aria supplementare nei mesi precedenti l'elezione in modo da poter aiutare i nostri amici politici. Jim Swartwood ha anche messo insieme un programma speciale prima del primato che si è rivelato essere un dibattito tra i candidati sindacali minori.

Fatta eccezione per il 2 ° reparto dove abbiamo invitato tutti i principali contendenti - Campbell, Zerby e Gordon - a discutere e discutere di questioni in modo paritario, la nostra pratica è stata generalmente quella di invitare solo i nostri amici a trarre vantaggio dal tempo di pagamento pagato. Rybak, McDonald e Stenglein sono apparse per almeno un'ora (due ore in McDonald's perché anche lei ha compilato per un "no show") all'inizio dell'anno. Tutti erano venuti al nostro gruppo a cercare il sostegno.

Tra i candidati del Comune, Natalie Johnson Lee era l'ospite più frequente; Era presente a tre o quattro incontri. Tra gli altri candidati di successo per il consiglio comunale, quelli presenti sullo spettacolo via cavo includono Barb Johnson, Dean Zimmerman e Robert Lilligren. Numerosi candidati non riusciti per il Consiglio Comunale, in particolare nel terzo e settimo reparto, sono stati invitati a partecipare allo spettacolo.

Membri di M.P.R.A.C. Ha anche aiutato i candidati vincenti in altri modi: dare segni di prato, contribuire a denaro, partecipare a gocce di letteratura, ecc. Lo sforzo più notevole è certamente che nel quinto quartiere dove Jim McCauley allineò almeno una dozzina di volontari padroni di casa per guidare gli elettori Ai sondaggi, a guardare il sondaggio e ad altri lavori. In un'alleanza insolita con noi i padroni di casa, il Minnesota ACORN ha abbandonato la letteratura per Johnson Lee che comprendeva un elenco di 23 domande senza risposta rivolte a Jackie Cherryhomes, scritta da un membro del gruppo di padrone di casa.

Cherryhomes, presidente del Consiglio di città, ha accusato (direi, accreditato) il gruppo di padrone di casa per la sua sconfitta in un'intervista post-elettorale con WCCO-TV. Il sito web di WCCO ha incluso questa dichiarazione: "Il presidente del Consiglio comunale ha dichiarato che un gruppo chiamato Coalition Action Rights Action ha fatto una campagna" difficile "contro di lei. Il gruppo ha protestato la scorsa estate davanti alla casa di Cherryhomes, obiettando i finanziamenti di progetto di rivitalizzazione del quartiere che ha ricevuto per la propria residenza. "Nel mio quartiere, coppia i venti del cambiamento con quello che penso fosse un attacco personale molto significativo, e questo è stato il risultato", ha detto. "

Noi padroni di casa disputerebbero che le nostre attività di raccolta o di campagna erano qualsiasi cosa più che necessaria per ottenere il lavoro svolto da Cherryhomes dal suo ufficio attraverso il processo di elezione. In assenza di buona volontà reciproca e discussione aperta, è purtroppo ciò che è stato necessario per affermare efficacemente i nostri interessi.

Nel complesso, le elezioni generali del 6 novembre 2001, hanno portato una notte molto buona per i proprietari di proprietà di Minneapolis - in netto contrasto, potrei aggiungere, con la loro esperienza alla vigilia delle elezioni primarie dell'11 settembre e, in particolare, Orrore degli attacchi terroristici che si sono verificati a New York City e Washington, DC prima della giornata.

Vedi http://www.landlordpolitics.com/disney4mayor.html per il fumetto politico.

torna a: candidato politico

 

Fare clic su una traduzione in:

Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese     

simplificado Chinês - Indonésio - Turco - Polaco - Holandês - Russo 

 

PUBBLICAZIONI DI COPYRIGHT 2017 THISTLEROSE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
http://www.BillMcGaughey.com/mayorcandidate.html