BillMcGaughey.com

a: cassiere di altre storie

 

Perché mi oppongo di libero scambio - la versione corta

da Bill McGaughey

 

Io non sono un economista. Faccio il seguente argomento sulla base del presunto buon senso.

Mi oppongo il libero scambio, nonostante il parere economica prevalente. Il libero commercio è un sell-out del lavoratore americano. Sono un americano con alcun interesse diretto in questo numero ma ho la sensazione che esso viene travisato.

Il libero commercio significa che le merci sono scambiati attraverso i confini internazionali con tariffe inesistenti o bassi. Cosa c'è che non va? E 'che le persone che producono la merce vivono in un paese e quelli che consumano gli stessi beni (scambiati attraverso i confini internazionali) vivono in un altro. Pertanto, il mercato dei consumatori non viene rifornito. In definitiva, questo modello economico è instabile. reddito dei consumatori dovrebbe essere legato ai salari pagati per il lavoro produttivo.

Sotto il NAFTA, l'accordo internazionale agli scambi di merci tra i paesi del Nord America, senza dazi, la produzione di una volta fatto in paesi ad alto salario, come gli Stati Uniti e il Canada si è spostato in Messico, un paese a basso salario. Pertanto, il costo di produzione può essere immediatamente ridotto. Se i beni prodotti possono essere venduti allo stesso prezzo di prima, i profitti miglioreranno.

In questa situazione, non vi è alcun miglioramento nei metodi di lavoro. L'aumento dei profitti avviene semplicemente perché il lavoro che è stato precedentemente fatto da lavoratori ben pagati ora può essere acquistato ad un costo inferiore, se eseguita da lavoratori a basso salario in un altro paese. Pertanto, i manager possono dire di aver fatto un lavoro superbo per quanto riguarda il miglioramento della redditività. Essi saranno, naturalmente, meritano maggiore compenso per le loro eccellenti prestazioni manageriali.

Perché i salari più bassi in Messico che negli Stati Uniti? E 'a causa del processo di industrializzazione è più avanzato negli Stati Uniti che in Messico. Poiché le imprese degli Stati Uniti in passato hanno introdotto tecnologie e metodi di lavoro nuovi, sono stati in grado di vendere le merci in modo più redditizio. I lavoratori, spesso organizzati in sindacati, ha chiesto un aumento della quota dei ricavi e dei profitti che sono stati migliorati. C'era una spirale ascendente di aumento delle vendite e dei salari.

Questo non è accaduto in Messico la cui economia era più primitivo. Produzione e salari sono rimasti a un livello relativamente basso. dirigenti d'impresa degli Stati Uniti ha preso atto di questo e ha cominciato a pensare a come si potrebbe utilizzare i lavoratori messicani a basso reddito a loro vantaggio.

Per riassumere, il libero scambio consente alle aziende statunitensi di aumentare i profitti con la produzione di merci nei paesi in cui i salari sono bassi e vendendo gli stessi prodotti nei paesi ad alto salario agli stessi prezzi di prima, aumentando così la redditività. I lavoratori degli Stati Uniti più altamente pagati, non più protetti da tariffe, vengono licenziati.

I proprietari e gestori di imprese beneficiano di questa disposizione. Produzione lavoratori nei paesi ad alto salario perdono. Non è competenze manageriali che ha causato i profitti migliorata, ma la possibilità per le imprese di ricevere lo stesso servizio produttiva da parte dei lavoratori ad un costo inferiore.

Ora diamo un'occhiata ai giocatori. Non è un bene per le imprese di prosperare giocando a questo gioco? E 'sicuramente un bene per i gestori e proprietari di imprese statunitensi. E 'un male per i lavoratori americani che vengono sostituiti come processi che in precedenza detenevano trasferimento all'estero.

Nella misura in cui i responsabili aziendali sono leali americani, si potrebbe pensare che avrebbero più simpatia per i cittadini del proprio paese, ma che non può essere il caso. Ci può essere una storia di cattivo sangue tra manager e lavoratori sindacalizzati che hanno causato i gestori non preoccuparsi loro destino. Ci possono essere anche il vantaggio egoistico di una migliore compensazione per i gestori personalmente. Heck, sono uomini d'affari, non i santi.

E ', tuttavia, la politica del governo degli Stati Uniti che ha permesso il libero scambio di mettere radici in America del Nord. Coloro che prendono decisioni per conto del governo sono i nostri funzionari eletti, in primo luogo quelli che siedono nel Congresso e alla Casa Bianca. Perché avrebbero queste persone consentire prospettive di lavoro in America a deteriorarsi sul loro orologio? Ci sono due ragioni davvero: cattiva ideologia e sostegno politico cash-driven.

Per quanto riguarda l'ideologia, si deve riconoscere il ruolo che gli accademici hanno svolto nella politica commerciale. Quasi senza eccezione, gli economisti presso i nostri college e le università rispettati sostengono il libero scambio. Protezionismo commerciale è pensato per essere un segno di arretratezza economica. Noi, come nazione, non dovremmo usare questo come una stampella. Suona bene, non è vero?

C'è anche il fatto che i politici hanno bisogno di soldi per eseguire le loro campagne elettorali ed è interessi commerciali, in primo luogo, in grado di soddisfare questa esigenza. Pertanto, nessun politico intelligente sarebbe uscito troppo forte contro il libero commercio.

Ma Donald Trump ha fatto. Questo è ciò che lo ha reso così interessante per me. Di punto in bianco, Trump è arrivato a criticare NAFTA - anni dopo aver inutilmente espresso le stesse preoccupazioni. Qui era un uomo d'affari di grande successo dicendo che il libero scambio con il Messico è stato male per l'America. Stava prestando sostegno ad una "eresia" universalmente riconosciuto. E ora lo stesso uomo è riuscito non solo a rimanere politicamente indenne ma essere eletto presidente degli Stati Uniti. Questo è qualcosa di nuovo.

Opponendosi libero commercio, Trump era sfogliando il suo naso non solo alla comunità imprenditoriale (senza ricevere il sostegno di lavoro organizzato), ma a parere economica di tutto rispetto. La mia unica critica è che egli ha inquadrato la questione del commercio in termini di identità messicana denigratorio quando è veramente affari Stati Uniti e interessi politici che erano responsabili per il NAFTA e il danno che ha causato per i loro concittadini. *

Non biasimo i lavoratori messicani per cogliere le migliori opportunità che le politiche di libero scambio in Nord America hanno dato loro. Al loro posto, avrei fatto la stessa cosa. Piuttosto, ho la colpa coloro - in primo luogo, il Presidente ed i membri del Congresso - che sono stati accusati di proteggere gli interessi americani. Nel sostenere il libero scambio a condizioni svantaggiose, hanno tradito i loro concittadini.

Bill Clinton, è stato uno di loro. Esistono anche altri.

In un mondo più perfetto, avremmo guidare i progressi nella tecnologia per una grande varietà di più prolifica che tutti potevano condividere. Quindi, cerchiamo di sdrammatizzare il gioco di colpa se siamo in grado di vedere se la nuova amministrazione Trump ci porta al posto giusto.

 

* (Oggi, 1 febbraio siamo una decina di giorni nel regime dell'amministrazione Trump. Mi sento in dovere di segnalare una certa ansia. Tra le prime mosse del Trump è stata quella di imporre un divieto di immigrazione da sette nazioni in Medio Oriente al fine di frenare terrorismo islamico. Curiosamente, i terroristi che hanno bombardato il World Trade center e commesso altri atti ostili provenienti da nessuno di questi paesi, ma soprattutto da Arabia Saudita i cui cittadini non sono stati banditi di entrare negli Stati Uniti. Quindi voglio temperare il mio entusiasmo iniziale per Donald Trump con un atteggiamento aspettare e vedere.)

 

Fare clic qui per una traduzione in:

Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese     

Cinese semplificato - Indonesiano - turco - polacco - Olandese - Russo   

 

a: cassiere di altre storie      a: sito McGaughey

 

COPYRIGHT 2017 PUBBLICAZIONI di THISTLEROSE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

http://www.BillMcGaughey.comopposefreetradef.html