BillMcGaughey.com

a: family

 

Due articoli di Joanna McGaughey (mia madre) nella Gaz di Port Jervis

di William McGaughey

 

Seleção da justiça da Suprema Corte, The Gazette, sexta-feira, 15 de julho de 1994

 

Sinceramente sto cominciando a avere seri dubbi circa la nomina del presidente Stephen Breyer del Primo Tribunale di Appello di Boston come migliore è quello di sostituire la giustizia Harry Blackmun sul giudice supremo degli Stati Uniti.

Per due motivi.

In primo luogo, non capisco perché il giudice Breyer non abbia pagato le sue tasse sul suo "part-time" cuoco da 50 dollari a settimana fino a che la sua nomina non abbia raggiunto la sua negligenza. Dove l'ha presa a quel prezzo comunque - fuori da una barca fuori da Haiti? Stava segnalando la tassa minuscola per lei $ 50 a settimana solo troppi guai per quello che è valsa la pena al Tesoro Usa?

E non mi importa se il giudice Breyer sia assicurato contro la responsabilità personale, come è stato riferito. Sento che dovrebbe rendere perfettamente chiaro che si è recluso da tutti i casi contro Lloyd's o qualsiasi altra società simile quando sono coinvolti ambientali o altre responsabilità. Gli investimenti familiari di qualche dollaro da $ 3 a $ 8 milioni (come si ritiene siano per i Breyers) in una società o società di questo tipo è troppo "interesse privilegiato" da ignorare.

Dato che ho considerato la nomina di Breyer, ho continuato a trovarmi confrontandolo in modo sfavorevole con la Corte di giustizia suprema che ho conosciuto - la cui biografia ho appena finito di leggere - una biografia di un uomo che conosce molto il suo argomento perché lo serviva da vicino come impiegato.

Nella mia visione "" Giustizia Lewis F. Powell Jr., di John C. Jeffries merita di essere un elemento fondamentale su ogni lista di lettura dello studente di legge. È approfondita. È onesto nel comunicare variazioni di personalità, anche di pregiudizi. Non so di alcun altro libro che dà un quadro così completo di quello che succede in tribunale e anche a coloro che fungono da giudice.

Quando ci siamo trasferiti a Washington nel 1972, abbiamo acquistato n appartamento a Harbour Square nella sezione sud-ovest della città. Si è rivelato prossimo a quello in cui vivevano la giustizia e la signora Powell.

Ci siamo incontrati per la prima volta scambiando saluti dai nostri rispettivi balconi Potomac Riverside. A poco a poco il nostro saluto di prossimità è diventato più ampio. Uno che è memorabile è avvenuto il giorno in cui mio marito ha rotto una bottiglia di bevande analcoliche mentre tirando in borse per i generi alimentari per portarli all'interno della porta d'ingresso contro i venti soffocanti estremamente pesanti.

"Fortunatamente non era Chivas Royal", ha affondato il vicino Powell mentre è venuto al nostro salvataggio.

Non molto tempo dopo ho deciso di ingrandire la mia comprensione della nostra capitale tentando di fare una colonna "Washington Go-Around" descrivendo ciò che è accaduto all'interno dell'edificio marmoreo del 1936, appena ad est del complesso congressuale.

Sono stato portato a un sedile nella scatola di stampa posta ad angolo retto ad una estremità del lungo tavolo dietro la quale sono seduti i nove giudici neri in nero quando erano "in sessione". Ho provato a scroungare nel mio sedile, sperando che il mio vicino non mi veda, ma non devo preoccuparmi. Perché Powell e Thurgood Marshall e un'altra giustizia si trovavano in un intensa riunione, ignari di tutto il resto.

La collettività era particolarmente interessante perchè avevo letto che Powell e Marshall avevano iniziato la loro relazione freddamente - e anche perché John Conyers Jr, il membro del Congresso della nostra unica città natale di Detroit, Mich., Che era allora capo del Congresso Black Caucus, aveva dato la conferma di Powell ad un momento molto difficile.

Siamo andati a Milford nel 1985, quindi ho cambiato il titolo della mia colonna in "Oltre la cintola" e ho spostato l'attenzione su ciò che potrebbero pensare coloro che vivono all'esterno dell'autostrada interstatale che circondava Washington. Diverse situazioni sono entrate in orbita che coinvolgono gli sforzi per "rendere giustizia sotto legge". Ho provato a scrivere una colonna "Qual è la giustizia?", Ma mi sono ritrovata abbastanza per la mia mancanza di background.

Ho scritto a Powell chiedendo di un materiale appropriato. La lettera che ho ricevuto in risposta è un tesoro che lo tengo nella nostra cassetta di sicurezza.

Lewis Powell si ritirò dalla corte qualche anno fa. Così ha fatto Thurgood Marshall, così come un paio di altri.

Le sostituzioni sono state e continuano ad essere inevitabili.

Ma per mantenere il calibro di questi candidati selezionati deve essere trovato che sono adesivi sulla "lettera della legge".

Un candidato che tende a lasciare che le cose scivolino finché lui o lei non è angosciato dalle circostanze, non lo farà in MIO VIEW.

I cercatori devono provare, riprovare fino a trovare uno che sia completamente appropriato ".

 

Joanna McGaughey è laureata all'Università Depauw di Greencastle, Ind. E ha conseguito la laurea in giornalismo presso la Columbia University. È stata una delle prime tre donne a diventare membro della New York State Associated Press. Vive a Milford, PA, con il marito William.

 

 

Un articolo di Mantle of Memories nella colonna "My View" della madre per il Port Jervis Gazette, 25 novembre 1994

 

"È quel momento dell'anno quando ringraziamo.

Anche tempo elevato - perché abbiamo bisogno di una pausa dalla Bosnia-Serbia, Pataki-Giuliani e O.J. Per non parlare delle scosse scolastiche e ospedaliere nella nostra zona e della mancanza di riscossione fiscale portata sul mio Brennick e Schirm nel nostro borgo di Milford.

Quest'anno mi ritrovo particolarmente grato per una piccola istantanea in una cornice fatta in casa sul mio mantello. Le cinque persone che si ritrovavano, fortuitamente, raccolte qualche anno fa su un bacino di famiglia a Twin Lakes, epitomizzando quasi tutto di importanza nella mia vita personale: il solido conforto di continuità, di filosofie stabilite e di felici ricordi.

Le cinque persone in quell'istante sono mio marito, mia sorella di California e suo marito, il figlio amato che è stato ricoverato in ospedale per quasi tre anni perché è stato colpito come pedone il 1 gennaio 1992 a Maryland e "zia Gret ", Mia sorella che è stata uccisa lo scorso maggio quando la sua Camry ha volato fuori dall'interstatale vicino a Dayton, Ohio, mentre stava per arrivare alla sua cabina di legna estiva sul lago di LIttle.

Quel gruppo di cinque non può mai più essere fotografato insieme. Quindi sono molto grato di avere il record pittorico.

Sono anche grato, per le altre fotografie e piccoli ricordi sul nostro affollato mantello bluestone Pennsylvania. Per il ritratto per la nostra figlia che cammina lungo la navata sul braccio del padre nel suo vestito messicano, fan-maniche. Per l'immagine del suo marito oculato e se stessa tagliandosi nella torta nuziale. (L'operazione di retina staccata poco prima non poteva convincerlo a ritardare la cerimonia.)

Per i volti brillanti dei tre figli che da allora hanno avuto - nel peltro in miniatura fama equilibrata davanti all'orologio di legno americano di prima età.

È incredibile per me ricordarmi che sono veramente la nonna.

L'altra sera, mentre guardavo la "Grande Viaggio Ferroviario" del canale 13 in Cina, mi sono ritrovato a guardare l'immagine sul angolo di mantenimento del nostro figlio maggiore, Bill, preso nel 1989, mentre conversava con un 24 ° discendente del filosofo cinese Confucio nell'antica Foresta di Confucio.

Accanto a questa è l'istantanea di Andrew, il nostro secondo figlio, che ha felicemente segnalato la newsletter "Accuracy in Media" di Reed Irvine lungo il centro commerciale di Washington, un giorno fa prima che andasse a Minnesota per stare vicino al suo fratello Bill.

L'estremità lontana del mantello è popolata da immagini di amici. Essi includono l'istantanea dei tre boschi francesi e dei loro coniugi. Ognuno ci ha visitato, uno alla volta, quasi un quarto secolo fa. Stavamo ancora vivendo a Bloomfield Hills, Mich., Quando arrivò Nicholas, il più anziano. Ora lo vedo - ridendo la testa mentre si è seduto davanti alla televisione nella stanza della famiglia che osserva "Sei sulla macchina fissa".

Christine, sua sorella minore, ha portato con lei il primo bikini nero che qualcuno di noi aveva mai visto - provocando mia madre a ordinare di "dire a quella ragazza di venire fuori dal galleggiante".

Daniel, l'altro fratello, si affrettò a tornare a Parigi dal suo soggiorno con noi - per sposare un'amica di una ragazza, poi andare a lavorare a Renault, dove suo padre era un esecutivo.

C'è un trio di foto di ex vicini a Harbour Square nel sud-ovest di Washington, preso prima della nostra pensione a Milford nel 1985. Includono una delle signora Arthur Radford, vedova della testa dei Capi di Stato congiunti poco dopo la seconda guerra mondiale. Diventerà un centenario il prossimo febbraio. Lo scorso mese di febbraio mi ha chiamato per il suo compleanno - molto alla mia sorpresa e alla mia delizia.

Appena dietro Marianna Radford (insiste su amici di tutte le età chiamandola Marianna) è una foto dell'attrice Elizabeth Taylor in conversazione con mio marito e me presa mentre era sposata con il senatore di Virginia John Warner e stava lottando per diventare solo una casalinga “.

Quello che aggiunge a me - questa galleria fotografica sul nostro mantello - è un ricordo che in questo nostro paese quasi chiunque vuole possa "relazionarsi" con qualcun altro, a prescindere dalla classe, dallo stato o dalla circostanza.

Per questo possiamo e dobbiamo, a mio avviso, ringraziare veramente ".

a: family

 

COPYRIGHT 1994 PUBBLICAZIONI DI TISTLEROSE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
http://www.billmcgaughey.com/twoarticlesf.html